breaking news

Augusta| Cisl, Tripoli lascia Femca e vola dritto a Roma

26 Settembre 2018 | by Redazione Webmarte
Augusta| Cisl, Tripoli lascia Femca e vola dritto a Roma
Sindacale
0

Sebastiano Tripoli lascia la guida della Femca Cisl Ragusa Siracusa per assumere un nuovo ruolo nell’ambito della segreteria nazionale della categoria: area petrolio nazionale. Il segretario Sanzaro: “Tripoli sarà sicuramente un ulteriore punto di riferimento perché questa parte del Paese”.

Augustano, 45 anni, ha assunto la guida dei Chimici cislini siracusani il 23 luglio del 2009 e, quattro anni dopo, il 6 marzo del 2013, Sebastiano Tripoli (nella foto con Paolo Sanzaro) è stato eletto come primo segretario generale della nuova Femca Cisl che accorpa i territori di Ragusa e Siracusa. Rieletto per il secondo mandato nel marzo del 2017, per Tripoli arriva adesso la nomina nella struttura nazionale del comparto energia. A lui è stata affidata tutta l’area del petrolio nazionale.

«Porto a Roma l’esperienza maturata in questi anni in un’area industriale importante – commenta Sebastiano Tripoli – Una formazione sindacale notevole che mi ha messo al fianco di colleghi di grande esperienza e dentro un contesto vasto. Anni di grandi vertenze e, allo stesso tempo, di grande confronto sul territorio. Investimenti, passaggi di proprietà, politica di sostenibilità, sono stati temi forti che non ci hanno fatto risparmiare sforzi e impegno sindacale.

La Femca Cisl Ragusa Siracusa è una federazione forte, radicata e ben strutturata – conclude Tripoli – Quest’area industriale resta punto di riferimento per il sindacato nazionale.» In questi anni la Femca guidata da Tripoli ha aumentato il numero degli iscritti, vinto elezioni per il rinnovo delle RSU e, soprattutto, governato vertenze importanti e delicate. Dal passaggio di proprietà da Erg a Lukoil, al rischio cessione di Versalis e, non ultima, l’ingresso di Sonatrach al posto di Esso. Vicende che hanno riguardato il siracusano ed il ragusano, vasta area dove l’industria – pur con dinamiche a volte diverse – rivesti un ruolo economico importante.

«Il giusto riconoscimento all’amico e al bravo dirigente sindacale attento e preparato sui temi industriali – commenta Paolo Sanzaro, segretario generale della UST Ragusa Siracusa – ma anche il grande apprezzamento che premia, con la sua presenza, le competenze la capacità, oltre che la Cisl di Ragusa e Siracusa tutta.

Tripoli assume un incarico di grande valenza nazionale e sono certo sarà un valore aggiunto per la Femca e per tutti i lavoratori del comparto energia, così come per il nostro stesso territorio. Sarà sicuramente un ulteriore punto di riferimento perché questa parte del Paese continui ad essere sotto i riflettori e le attenzioni dei vertici nazionali. Pragmatismo, competenza, capacità di guardare oltre, sono suoi tratti caratteristici. Un grazie sentito per il suo impegno e l’augurio di un buon lavoro a Roma.»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com