breaking news

Augusta| Visita alle saline del Mulinello, no alla cementificazione dell’area umida.

Augusta| Visita alle saline del Mulinello, no alla cementificazione dell’area umida.
Attualità
0

Vita guidata questa mattina alle saline del Mulinello, organizzata dalle associazioni che dicono no alla cementificazione della zona umida, che si trova a ridosso del porto commerciale.

Ottima la riuscita della manifestazione. Constatata nelle zona umida del Mulinello la presenza di una cinquantina di specie di Airone (cenerino, bianco maggiore, guardabili, garzetta), folaghe, falco di palude ed altri migratori. Fabio Cilea, Enzo Parisi e Jessica Di Venuta, rispettivamente esponenti e responsabili della Lipu di Siracusa, di Legambiente e di Italia Nostra Augusta hanno ribadito le ragioni della ferma opposizione alla inutile cementificazione della zona umida illustrandone  l’ importanza e il valore naturalistico. La contestazione del progetto non termina e le associazioni andranno avanti fino a quando non si fermerà quella che loro ritengo un’opera dannosa.

I partecipanti si sono radunati all’entrata del porto commerciale. L’iniziativa ha avuto, infatti,  come annunciato dagli organizzatori la finalità di accendere i riflettori contro la cementificazione delle Saline del Mulinello, battaglia portata avanti da Legambiente, Lipu, da Italia Nostra e Wwf . Queste ultime nei giorni scorsi hanno lanciato un appello al sindaco, al presidente del Consiglio comunale e a tutti i consiglieri di Augusta affinché venga attuato il piano di gestione che tutela le aree umide delle saline Mulinello.

 

I

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com