breaking news

Augusta| Il cimitero ha accolto i visitatori: chiesa ancora chiusa.

2 Novembre 2018 | by Redazione Webmarte
Augusta| Il cimitero ha accolto i visitatori: chiesa ancora chiusa.
Attualità
0

Il cimitero affollato di visitatori, questa mattina, prima che le condizioni meteorologiche tornassero ad essere inclementi. Alle 11 si è svolta la consueta cerimonia solenne con la partecipazione delle autorità civili e militari, ma la chiesa dedicata a Gesù Redentore resta chiusa per mancanza di collaudo tecnico amministrativo.

Si è svolta, nell’area esterna alla chiesa del cimitero, la tradizionale cerimonia religiosa officiata dall’arciprete don Palmiro Prisutto nel giorno della commemorazione dei defunti. La chiesa, sottoposta a interventi di restauro insieme con l’ingresso monumentale del cimitero, non è stata riaperta al culto neanche quest’anno perché non è stato effettuato ancora, nonostante i lavori si siano conclusi nei mesi scorsi, il collaudo tecnico –amministrativo. La competenza è della Regione che ha nominato solo la scorsa settimana il collaudatore dunque, anche per questa ricorrenza, le celebrazioni si  sono svolte all’aperto. La chiesa deve essere dotata anche di nuovi arredi, il cui acquisto non è incluso nel finanziamento utilizzato per l’esecuzione dei lavori di natura strutturale ed è priva di impianto di illuminazione.

Dopo la santa messa di questa mattina alla presenza del sindaco, Cettina Di Pietro e del capo di Stato Maggiore di Marisicilia, la Marina militare ha deposto un cuscino di fiori agli ossari, di una corona di alloro sulla tomba della medaglia d’argento 2° capo Armando Stampanone e una corona di alloro sulla tomba dei militari caduti. Le autorità hanno visitato poi il campo di inumazione dove si trovano sepolti i migranti. Come di consueto, per rendere il cimitero visitabile in occasione della ricorrenza di Tutti i Santi e per giornata di commemorazione dei Defunti, il Comune ha pianificato ed eseguito lavori di manutenzione straordinaria dell’area cimiteriale.  Gli interventi sono stati effettuati dagli addetti della squadra lavori del Comune, in collaborazione con gli operatori ecologici della ditta Megarambiente, che cura il servizio di raccolta dei rifiuti. Il maltempo ha reso, però, ancora più impraticabili i viali senza asfalto, che già anche nelle giornate di sole sono impercorribili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com