breaking news

Lentini | “Maia”, sabato all’Ex Pescheria nuova iniziativa di “Lentini Diramazione”

19 Dicembre 2018 | by Silvio Breci
Lentini | “Maia”, sabato all’Ex Pescheria nuova iniziativa di “Lentini Diramazione”
Cultura
0

Davide Oliveri, storico batterista del gruppo musicale Uzeda, proporrà una performance ibrida audio-video, una colonna sonora di un film ancora non scritto.

La performance. Il presidio permanente di promozione culturale “Lentini Diramazione” torna con una nuova iniziativa, uno spettacolo dal titolo “Maia. Una colonna sonora per un film non scritto”, che si svolgerà sabato, alle 21, all’Ex Pescheria. Presentata già a Catania nel maggio scorso all’interno della rassegna Partiture, “Maia” nasce da un’idea di Davide Oliveri, storico batterista del gruppo musicale Uzeda. Si tratta di una performance ibrida audio-video, un originale approccio alla creazione di una colonna sonora di un film ancora non scritto. Suoni elettronici si mescolano a quelli acustici della batteria e diventano parte di una drammaturgia collettiva in cui musica, light design e incursioni video offrono allo spettatore un’esperienza sinestetica per esplorare l’instabilità del reale e dell’onirico, tentando di squarciare quel Velo di Maia che altera la nostra percezione.

“Lentini Diramazione”. «L’obiettivo di “Lentini Diramazione” – spiega Roberta Ferrante – è far conoscere una interessante e stimolante realtà artistica così vicina a casa nostra, che presto, dopo un’altra tappa in Sicilia Orientale, partirà in tour per l’Europa». Ma perché “Lentini Diramazione”? «Lentini Diramazione – spiega ancora Roberta Ferrante – era una stazione ferroviaria di grande importanza commerciale, noi ora vogliamo fare ripartire metaforicamente questi treni. La stazione è simbolo di incontro, scambio, comunicazione con l’esterno, con altri luoghi. È anche simbolo di integrazione, di inclusione, di sviluppo. La seconda stazione ferroviaria di Lentini è per noi la metafora di un albero che getta i suoi rami verso nuove idee».

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com