breaking news

Carlentini | “Canto di Natale” di Dickens, sul palco gli attori “speciali” di “Un sorriso per la vita”

20 Dicembre 2018 | by Silvio Breci
Carlentini | “Canto di Natale” di Dickens, sul palco gli attori “speciali” di “Un sorriso per la vita”
Attualità
0

Emozionante spettacolo natalizio, nel salone della chiesa di Sant’Anna, proposto dall’associazione che da oltre un decennio accoglie diversamente abili dai 20 ai 60 anni.

Serata speciale con attori “speciali”. Serata speciale ricca di emozioni nel salone parrocchiale della chiesa di Sant’Anna dove i ragazzi “speciali” dell’associazione “Un Sorriso per la Vita”, che da anni si occupa dei soggetti diversamente abili presenti sul territorio, hanno messo in scena il “Canto di Natale” di Charles Dickens, adattato e diretto dalla musico-terapeuta Lucia Tagliaverga e dalla psicopedagogista Carla Fichera. Preziosa la collaborazione dei giovani del Coro Sant’Anna coadiuvati da Flavia Scarnà e Noemi Rubino. Continui cambi di scena e artisti “speciali” che si sono esibiti sul palco come perfetti attori di musical tra scene comiche, gag e canzoni, facendo divertire la platea. Lo spettacolo è stato un susseguirsi di emozioni, tra gli applausi e la commozione di tutti gli spettatori.

Il “Canto di Natale” di Charles Dickens. Il romanzo narra di un vecchio banchiere ricco, avido ed estremamente avaro ed egoista, per il quale il Natale è una perdita di tempo. Il banchiere verrà visitato durante la notte da tre spiriti che lo faranno convertire, gli faranno trovare la pace dell’anima e lo trasformeranno in una persona molto amata. Lo spettacolo interpretato da questi ragazzi “speciali” è riuscito a trasmette ancora di più il senso d’amore, il tralasciare i beni materiali e darsi da fare per una felicità piena. Tutti i membri dell’associazione, più o meno giovani, si sono messi in gioco dando prova delle proprie capacità ai quei “normodotati” che spesso dicono “non ce la faccio”. I ragazzi dell’associazione “Un Sorriso per la Vita”, emblema della gioia di vivere, riescono a strappare un sorriso e a donare molto a chi gli sta accanto.

Associazione impegnata da oltre un decennio. Particolarmente emozionata nel suo intervento finale la presidente Mariagrazia Furnari che ha voluto ringraziare i presenti e l’amministrazione comunale sempre vicina alle attività dell’associazione. L’associazione “Un sorriso per la vita” da oltre un decennio accoglie diversamente abili dai 20 ai 60 anni, assistiti da volontari e due docenti di musicoterapia e psicomotoria. Le attività vengono svolte presso un’ala del plesso scolastico di via dello Stadio a Carlentini, con l’intento di garantire anche ai diversamente abili il diritto a una vita partecipata e integrata nella comunità.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com