breaking news

Francofonte | La nomina ad assessore di Camelia Turiano, il Pd: «Scelta personale non condivisa col partito»

28 Maggio 2019 | by Silvio Breci
Francofonte | La nomina ad assessore di Camelia Turiano, il Pd: «Scelta personale non condivisa col partito»
Politica
0

Fa discutere la designazione del quinto assessore nella giunta del sindaco Daniele Lentini. Il direttivo del Partito democratico: «È ancora tesserata e dirigente».

Quinto assessore, scelta che fa discutere. Il Partito democratico di Francofonte prende le distanze dalla recente nomina ad assessore di Camelia Turiano, scelta nei giorni scorsi dal sindaco Daniele Lentini in forza di una nuova norma regionale che dà la possibilità ai sindaci dei Comuni con popolazione fra i 10 mila e i 30 mila abitanti di avere una giunta con 5 componenti e non più 4 (con 4 anziché 3 nei centri sotto i 10 mila abitanti, con 5 anziché 4 nei centri con popolazione fra i 10 mila e i 30 mila abitanti, con 7 anziché 5 nei centri fra i 30 mila e i 100 mila abitanti, con 9 anziché 7 nei Comuni con popolazione fino a 250 mila abitanti, con 10 anziché 8 in quelli tra 250 mila e 500 mila abitanti e con 11 anziché 8 nei centri con oltre 500 mila abitanti). La Turiano, la cui designazione – come avrebbe chiarito il primo cittadino – sarebbe dettata dalla «volontà di dare il giusto riconoscimento alla lista “Francofonte nel cuore”», va ad affiancare gli attuali quattro componenti l’esecutivo, ovvero gli assessori Stefano Privitelli, Giovanni Depetro, Giuseppe Vinci e Giusy Tuzza.

«Incarico non concordato e condiviso con il partito». «Il Partito democratico di Francofonte – si legge in una nota del direttivo – ha appreso dagli organi di stampa della nomina della dott.ssa Camelia Turiano. Pur essendo a tutt’oggi tesserata e dirigente del Pd, la Turiano non ha ritenuto di concordare e condividere con il partito l’accettazione dell’incarico politico. La scelta della Turiano è personale e scaturisce da probabili accordi definiti al momento della sua candidatura nella lista che ha sostenuto il sindaco nell’ultima competizione elettorale. Il Pd di Francofonte precisa di non sostenere l’amministrazione comunale e ribadisce che l’accettazione della nomina ad assessore della dott.ssa Camelia Turiano è frutto di una sua volontà personale non discussa né tantomeno condivisa con gli organi politici e con i dirigenti locali».

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com