breaking news

Noto | Emergenza bambini migranti in Italia, l’impegno e il sostegno del Kiwanis

1 Giugno 2019 | by Silvio Breci
Noto | Emergenza bambini migranti in Italia, l’impegno e il sostegno del Kiwanis
Attualità
0

Giornata a Noto alla presenza del presidente del service “Happy Child”, Giancarlo Bellina. Presente il luogotenente della Divisione 3 Sicilia Sud-Est, il lentinese Cosimo Messina.

Giornata “Happy Child”. Giornata “Happy Child” del Kiwanis domenica scorsa a Noto. “Happy Child” è il service europeo dedicato all’emergenza dei bambini migranti in Italia, dal primo soccorso all’accoglienza e all’inclusione. Promosso e organizzato dal luogotenente della Divisione 3 Sicilia Sud-Est, il lentinese Cosimo Messina, l’incontro, oltre a essere stato un momento di condivisione e amicizia tra tutti i soci della terza divisione, è stato soprattutto il momento conclusivo di importanti iniziative finalizzate alla raccolta di fondi da donare a sostegno del service. Al termine della giornata i ringraziamenti al chairman del service, ospite della giornata, Giancarlo Bellina.

Bellina: «Una speranza per i bambini migranti». «In sintonia con la missione propria del club – sottolinea Bellina – con il service “Happy Child” il Kiwanis ha acceso una nuova luce di speranza sul futuro di una particolare famiglia dei nostri bambini, i bambini migranti. Non è solo una scelta, ma anche un dovere etico, sociale e morale per il Kiwanis dare priorità a questa attuale e drammatica tragedia, per ridare dignità ai diritti dei nostri più sfortunati bambini del mondo. Abbiamo il miglior partner internazionale a fianco, l’Unicef, che ha sposato la causa dei bambini migranti e ha già tracciato la roadmap del piano d’azione per potere contribuire a mitigare e debellare questa piaga».

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com