breaking news

Siracusa| Diritti per gli umani, Sicilia chiama Italia ed Europa

Siracusa| Diritti per gli umani, Sicilia chiama Italia ed Europa
Attualità
0

Gli assistenti sociali italiani per la giornata mondiale del rifugiato, la Sicilia diventata frontiera d’Italia e d’Europa dei flussi migratori.

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti sociali (Cnoas); la Fondazione nazionale degli Assistenti Sociali (Fnas),e l’Ordine professionale degli Assistenti Sociali della Regione Sicilia, organizzano per il 21 giugno al salone Borsellino con inizio alle 9 in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, un appuntamento di riflessione e confronto dal titolo “Diritti per gli umani”. L’incontro, che avrà luogo dalle 9,30 alle 13,30, domani, 21 giugno, presso il Salone Borsellino di Palazzo Vermexio, sarà aperto da Maria Concetta Storaci, consigliera Cnoas. Interventi di saluto di: Giuseppe Graceffa, presidente del Consiglio regionale dell’Ordine degli Assistenti sociali della Sicilia; Silvana Mordeglia, presidente della Fondazione Nazionale degli Assistenti Sociali; Francesco Italia, sindaco di Siracusa e Carmela Floreno, Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Siracusa. Il giornalista, traduttore e scrittore Giovanni Dozzini, autore del libro.

    

“E Baboucar guidava la fila” introduce la Giornata che proseguirà con la tavola rotonda – condotta da Nello Scavo, giornalista di Avvenire e Sandra Zampa, giornalista e promotrice della legge 47 sui minori stranieri non accompagnati. Di flussi migratori, dagli sbarchi all’accoglienza con uno sguardo speciale al tema dei diritti dialogheranno con i due giornalisti, Carlo Colloca, Dipartimento Scienze e politiche sociali dell’Università di Catania; Mario Morcone, Direttore del Consiglio Italiano per i Rifugiati, CIR; Rocio Muniz Soler dell’Agenzia Onu per i Rifugiati, UNHCR e Carlotta Santarossa, project manager dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni , OIM. Accompagneranno i lavori le musiche del Corpo bandistico Città di Canicattini Bagni con i maestriì Paola Gattinella e Sebastiano Liistro. La giornata, patrocinata del Comune e della Provincia di Siracusa, sarà conclusa dall’intervento del presidente del Cnoas, Gianmario Gazzi. I lavori proseguiranno sabato 22 giugno con la Conferenza dei presidenti che vedrà a Siracusa i rappresentanti degli assistenti sociali di tutte le regioni italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com