breaking news

Augusta| La SS 114 liberata dai rifiuti dall’Anas su sollecito del Comune.

Augusta| La SS 114 liberata dai rifiuti dall’Anas su sollecito del Comune.
Attualità
0

Rimossa dall’Anas la montagna di rifiuti che invadeva il tratto sottostante il ponte della ragusana sulla strada statale 114, nelle immediate vicinanze dell’ingresso del villaggio Costa Gaia.

Va via la spazzatura che per oltre un mese è rimasta in bella vista occupando lo spazio sottostante il ponte sulla strada statale 114. Il cumulo di rifiuti è stato rimosso con la pala meccanica da personale incaricato dall’Anas, ente su cui ricade la competenza di quel tratto stradale. La zona rientra nel territorio di Augusta, ma l’onere di intervento spetta all’Anas, come hanno sottolineato più volte il sindaco Cettina Di Pietro e il neo assessore ai Servizi ecologici, Omar Pennisi. Nelle scorse settimane, a seguito di un sopralluogo della Polizia municipale il Comune ha sollecitato l’ente preposto a provvedere a effettuare la pulizia dell’area, nonché a garantirne la video sorveglianza.

Nei giorni successivi al sollecito gli addetti dell’Anas hanno multano i trasgressori. Inoltre ignoti vandali hanno dato fuoco ripetutamente all’immondizia. “Proseguiamo nella nostra attività di sensibilizzazione al decoro urbano anche in quelle porzioni di territorio la cui pulizia non è di nostra diretta pertinenza – dichiara il sindaco  Di Pietro – abbiamo da sempre sostenuto che, sulla base delle normative vigenti, la pulizia della sede della strada statale in questione, fosse di competenza dell’Anas. Dopo alcune interlocuzioni, tale principio è stato chiarito e l’Anas ha provveduto ad adempiere al proprio dovere”.

Non sono mancati, nel recente passato, i casi in cui a seguito della rimozione dei rifiuti in quantità tale da richiedere l’impiego della pala meccanica dopo un breve periodo le discariche si sono riformate negli stessi luoghi. L’abbandono dei rifiuti qualunque sia la motivazione è un atto di inciviltà che viene punito. L’intervento dell’Anas non è stato eseguito per essere vano, di conseguenza non mancheranno i controlli e le sanzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com