breaking news

Melilli| Operazione Muddica – Revocati gli arresti domiciliari al sindaco Giuseppe Carta

Melilli| Operazione Muddica – Revocati gli arresti domiciliari al sindaco Giuseppe Carta
Cronaca
0

Il sindaco Carta, sospeso dalla carica in applicazione della legge Severino potrebbe tornare presto alla guida del Comune melillese.

Il Tribunale di Siracusa ha disposto l’immediata scarcerazione di Giuseppe Carta, revocando la misura degli arresti domiciliari, applicata 5 mesi fa nei confronti del sindaco di Melilli. Secondo i giudici non sussiste pericolo di reiterazione della maniera di agire del primo cittadino.

Il sindaco Carta, difeso dagli avvocati Francesco Favi ed Emanuele Scorpo, al momento sospeso dalla carica in applicazione della legge Severino potrebbe tornare presto alla guida del Comune melillese. Lo scorso 13 febbraio Carta era finito agli arresti domiciliari nell’ambito dell’operazione “Muddica” per reati contro la pubblica amministrazione, la fede pubblica e il patrimonio in merito a procedure di affidamento di lavori e servizi.

A maggio il Tribunale del Riesame ha cancellato di fatto i capi d’imputazione più gravi come corruzione, associazione a delinquere e abuso d’ufficio e confermato quello per falso, per il quale ha deciso, di mantenere la misura cautelare degli arresti domiciliari. Misura ora revocata e che rimette in libertà il sindaco di Melilli.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com