breaking news

Siracusa| Consulta Civica di Siracusa, De Simone: Allarme randagismo, l’amministrazione intervenga

Siracusa| Consulta Civica di Siracusa, De Simone: Allarme randagismo, l’amministrazione intervenga
Attualità
0

Presenza di cani randagi nella pista ciclabile, il fenomeno in città ha destato paure ai frequentatori e il presidente  della Consulta Civica, Damiano De Simone, fa propria la problematica e grazie agli episodi raccontatati dai cittadini che si sono trovati coinvolti in situazioni di pericolo, ha provveduto attraverso formale istanza, ad informare l’amministrazione comunale e per conoscenza il Prefetto di Siracusa.

De Simone chiede di provvedere a risolvere, con urgenza, tale problematica e più in generale il fenomeno del randagismo in città. “Questo dilagante fenomeno – commenta De Simone – è un fenomeno da non sottovalutare, soprattutto se il suo manifestarsi interessa le zone urbane maggiormente frequentante da donne e bambini, anziani ma anche disabili. va chiarito che tale problema va risolto nel rispetto delle persone che vi fruiscono, ma anche, e tengo a precisarlo, degli amici quadrupedi verso cui non vi è alcun pregiudizio benché si è certi che i cani, specie se in branco, per loro natura rispondono a logiche ben diverse da quelle di una convivenza domestica, pertanto rappresentano un potenziale pericolo per il cittadino. ritengo che l’amministrazione comunale – continua De Simone – debba avviare una capillare attività di intercettazione del fenomeno nei vari rioni della città, quindi intervenire con celerità attraverso attività di vigilanza e controllo del territorio nel tentativo di prevenire e tutelare l’incolumità di cittadini, e degli stessi quadrupedi, che rischiano di diventare oggetto di violenza da parte di chi pensa di risolvere il problema a modo proprio, dando seguito a risvolti spiacevoli. si punti, dunque – conclude De Simone – ad un centro comunale di ricovero per randagi, fornito di pronto soccorso veterinario, nel rispetto della dignità e del benessere ai quadrupedi in cerca di un padrone. si chiede, in fine, di incentivare le adozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com