breaking news

Siracusa| Ordinanza prefettizia: Dopo il Tar, la cgil ricorre al Cga

Siracusa| Ordinanza prefettizia: Dopo il Tar, la cgil ricorre al Cga
Sindacale
0

La pronuncia data provvisoriamente dal TAR non convince i segretari generali della Cgil, Roberto Alosi (cgil Siracusa) e del nazionale Giuseppe Massafra, che continuano a pensare che siano stati lesi i diritti di libertà.

E per tale motivo che i gli stessi rappresentanti della Cgil hanno deciso di fare un altro ricorso, dopo quello rigettato dal Tar, questa volta al Consiglio di Giustizia Amministrativo. Il ricorso al Tar di Catania, come si ricorderà, era stato presentato dalla Cgil e riguardava il divieto di assembramento nell’area della zona industriale per manifestazioni e scioperi, sul quale si era espresso la Prefettura con una specifica ordinanza che vietava tutto ciò. L’ente – si legge in una nota inviata dalla Prefettura di Siracusa in merito a tale problematica – aveva smentito in modo chiaro e clamoroso, tutti coloro, che in queste settimane hanno voluto, con inaudita veemenza, attaccare l’istituzione prefettizia che ha agito nel pieno rispetto della Legge e della Costituzione.

“Come si può palesemente notare, invece, – hanno spiegato i sindacalisti Alosi e Massafra – l’ordinanza del Prefetto non è dettata da motivi di ordine pubblico o da particolari esigenze produttive. Piuttosto quell’ordinanza nasce in virtù di pressioni politiche che calpestano i principi più elementari del diritto di sciopero, della libertà di riunione e dei principi costituzionali. Ci sono inoltre aspetti di natura giuridica che lasciano assai perplessi come ad esempio il fatto che le attività produttive in questione non sono e non possono essere riconducibili alla natura di servizio pubblico, che come è noto viene regolamentato da particolari e specifiche norme, anche esse tuttavia, garantiste del diritto inalienabile delle libertà sindacali e dello sciopero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com