breaking news

Lentini | Salvatore Vinci, 101 anni e ancora iscritto allo Spi Cgil

9 Agosto 2019 | by Silvio Breci
Lentini | Salvatore Vinci, 101 anni e ancora iscritto allo Spi Cgil
Attualità
0

L’arzillo centenario festeggiato anche dal segretario della Camera del Lavoro e dal segretario del sindacato dei pensionati.

La consegna della tessera. Non c’erano solo i familiari a festeggiare insieme a lui l’invidiabile traguardo dei 101 anni, ma anche gli esponenti locali della Cgil, il responsabile di zona e segretario della Camera del Lavoro, Paolo Censabella, e il segretario dello Spi Cgil, Alfio Giuga. C’erano per consegnargli la tessera di iscritto storico al sindacato dei pensionati della Cgil. Un’adesione alla quale Salvatore Vinci, 101 anni compiuti il 31 luglio, non ha mai voluto rinunciare.

L’arzillo centenario. Nato nel 1918 – tre mesi prima dell’armistizio di Villa Giusti che sancì la vittoria italiana sull’esercito austro-ungarico e segnò di fatto la fine della prima guerra mondiale – Salvatore Vinci ha festeggiato il suo compleanno attorniato dalle figlie, dai nipoti e dai familiari più intimi. Ma con loro c’erano appunto anche Censabella e Giuga che hanno voluto consegnare a Vinci, con tanto di foto ricordo a testimonianza della fedeltà a un’ideale e a un sindacato, la tessera di iscritto allo Spi Cgil.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com