breaking news

Siracusa| Liberi Consorzi: Inadeguati gli strumenti finanziari da parte della Regione

11 Ottobre 2019 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Liberi Consorzi: Inadeguati gli strumenti finanziari da parte della Regione
Attualità
0

La Conferenza Regione Autonomie Locali tenutasi Mercoledì 9 ottobre, ha evidenziato, l’inadeguatezza degli strumenti finanziari messi sino ad oggi a disposizione dalla Regione per garantire quantomeno il regolare svolgimento delle funzioni attribuite ai Liberi Consorzi, nonché il regolare pagamento della retribuzione ai dipendenti dell’ente e della partecipata.

Il coordinamento provinciale CSA da tempo sostiene che necessitano interventi straordinari e che bisogna attivare un tavolo tecnico permanente che possa affrontare e risolvere la problematica dell’Ente. Nel prendere atto che si è finalmente deciso di chiedere interventi straordinari al Governo Nazionale, anche in considerazione dell’atipicità del dissesto dell’ente il cui principale creditore è proprio lo Stato, si chiede che il Governo Regionale si attivi da subito per intervenire finanziariamente le risorse necessarie per garantire, in questa prima fase, le risorse necessarie per il pagamento degli stipendi. Il CSA fa appello a tutta la deputazione nazionale e regionale siracusana affinché lo stato di totale abbandono che si è evidenziato negli ultimi anni registri una decisa inversione di tendenza e si possa evitare che il malessere di un’intera collettività sfoci in turbative dell’ordine pubblico. Inoltre il CSA chiede al Commissario Straordinario Carmela Floreno, di far presente, qualora non lo avesse ancora fatto, della grave situazione in cui versa l’Ente, al Prefetto di Siracusa e convocare con urgenza un incontro che veda la partecipazione di tutta la deputazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com