breaking news

Lentini | Una storia lunga e ricca, il Kiwanis festeggia il 40° anniversario di fondazione

18 Ottobre 2019 | by Silvio Breci
Lentini | Una storia lunga e ricca, il Kiwanis festeggia il 40° anniversario di fondazione
Attualità
0

Cerimonia del “passaggio della campana” in un locale di Acireale. Per il secondo anno consecutivo il club sarà guidato da Valeria Commendatore.

Condivisione, armonia, entusiasmo. Sono le parole chiave che caratterizzeranno il nuovo anno sociale del Kiwanis di Lentini, club fondato nel lontano 1979 che per il secondo anno consecutivo – è la prima volta che accade – sarà guidato da Valeria Commendatore, primario del reparto di pediatria all’ospedale di Lentini. Svoltasi in un clima di amicizia – presenti il luogotenente governatore della Divisione 3 Sicilia Sud-Est, Ciro Messina, e il luogotenente governatore uscente Cosimo Messina – la tradizionale cerimonia del “passaggio della campana”, oltre a segnare l’avvio del nuovo anno sociale, è stata anche l’occasione per celebrare il 40° anniversario di fondazione del club.

La fondazione. Era l’8 dicembre 1979 quando in uno storico locale di Castelluccio ebbe luogo la cerimonia di consegna della Charter al neonato club, fondato da un gruppo di amici riuniti attorno all’indimenticata figura dell’avv. Turi Neri, scomparso prematuramente qualche anno dopo. Tra i soci fondatori anche l’attuale luogotenente Ciro Messina che – mentre scorrevano le fotografie di quegli anni e di quelli successivi con alcune delle principali iniziative del club – si è soffermato sulle ragioni della fondazione.

La figura di Turi Neri e il premio Ciccio Carrà Tringali. Tra i soci della prima ora anche Aldo Failla, che ha ricordato la figura di Turi Neri. Quindi gli interventi di Alfio Di Pietro e Salvatore Caponetto, che si sono soffermati il primo, essendone stato l’ideatore, sul premio nazionale di poesia Ciccio Carrà Tringali, il secondo sulla figura e l’opera del poeta dialettale lentinese, il cui premio ha caratterizzato l’impegno culturale del club in questi anni.

L’impegno per il rinnovamento. Infine l’intervento della presidente, Valeria Commendatore, soffermatasi in particolare sulla necessità di un rinnovamento, anche anagrafico del sodalizio. Quasi una “rifondazione” del club a 40 anni esatti dalla nascita, per poter affrontare con coraggio, determinazione ed entusiasmo la sfida del futuro e dei suoi epocali cambiamenti.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com