breaking news

30 CENTIMETRI DI GRANDINE SU COLTIVAZIONI E FRUTTETI. CONFAGRICOLTURA SIRACUSA: COMPROMESSI I RACCOLTI

30 CENTIMETRI DI GRANDINE SU COLTIVAZIONI E FRUTTETI. CONFAGRICOLTURA SIRACUSA: COMPROMESSI I RACCOLTI
Attualità
0

Le fioriture dei frutteti praticamente cancellate, gravi danni anche agli agrumi in piena stagione di raccolto.  La grandinata che si è abbattuta mercoledì sera sulla fascia jonica, particolarmente intensa nelle zone di Lentini, Carlentini, Francofonte, Villasmundo e ad Augusta, in alcune ore ha distrutto le residue speranze degli agricoltori di cercare di fronteggiare la difficilissima situazione del mercato. Sul terreno sono rimasti cumuli di grandine alti fino a trenta centimetri, tanti i danni e Confagricoltura Siracusa chiede l’attivazione dello stato di calamità in favore degli agricoltori colpiti da un evento metereologico assolutamente eccezionale.
“Purtroppo stiamo battendo tutti i record per quanto riguarda la sfortuna ma la colpa di tutto questo non è solo del maltempo – ha denunciato il presidente di Confagricoltura Siracusa, Massimo Franco -. Questa stagione che era stata già devastata dai blocchi stradali e dal grave accordo commerciale fra Unione europea e Marocco, ora deve fare i conti pure con questo violento temporale. C’è un territorio completamente abbandonato, dove le manutenzioni non vengono effettuate da decenni e gli interventi per la messa in sicurezza di strade e territorio non esistono. Chi può constatare di presenza la situazione della zona nord della provincia, si renderà conto dell’eccezionalità della precipitazione e degli effetti che hanno subito le aziende”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com