breaking news

6500 EURO PERCEPITI INDEBITAMENTE

6500 EURO PERCEPITI INDEBITAMENTE
Cronaca
0

Un allevatore di Rosolini è stato condannato dalla sezione giurisdizionale della Corte dei conti a restituire contributi comunitari indebitamente percepiti per oltre 6.500 euro. Giuseppe Savarino è stato citato dalla Procura dopo un’accurata indagine della guardia di finanza. L’imprenditore non poteva  percepire quei contributi, perchè sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com