breaking news

9 E 10 GENNAIO, DUE GIORNI DEDICATI AL MARE ALLA GALLERIA BELLOMO

9 E 10 GENNAIO, DUE GIORNI DEDICATI AL MARE ALLA GALLERIA BELLOMO
Cultura
0

Una mostra, un convegno tecnico ed un evento poetico interamente dedicati al mare. Si intitola “Le Vie del Mare” ed è l’ultima iniziativa organizzata dalla Galleria interdisciplinare regionale di Palazzo Bellomo per lunedì 9 e martedì 10 gennaio.  Una due giorni corposa alla quale prenderanno parte diversi esperti del settore e numerose autorità istituzionali, tra cui l’Assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Sebastiano Missineo, il Dirigente generale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Gesualdo Campo, il Sindaco di Siracusa, Roberto Visentin, e il Presidente della Provincia regionale di Siracusa, Nicola Bono. Sarà presente anche il Presidente dell’Autorità garante per le Comunicazioni, Corrado Calabrò.
L’obiettivo dell’iniziativa è quello di valorizzare il mare come patrimonio storico-artistico, come elemento chiave nelle politiche di conservazione della propria identità e di sviluppo del turismo culturale. Attraverso tre diversi appuntamenti che tratteranno il mare nelle sue polivalenti sfaccettature: da fonte d’ispirazione per molti artisti a luogo di scoperte e bellezze sommerse da far conoscere, fino a via alternativa di trasporto per quei visitatori in viaggio per Siracusa. Tutte caratteristiche che fanno del mare un potente motore per il miglioramento dell’accoglienza e della fruizione museale siracusana.
La due giorni, che è promossa dall’Assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, partirà alle ore 17:30 del 9 gennaio con “Mi manca il mare”, un incontro letterario dedicato all’opera poetica del Presidente dell’Autorità garante per le Comunicazioni, Corrado Calabrò. A condurre l’evento sarà Andrea Velardi, Professore dell’Università di Messina e critico letterario de Il Messaggero.
Seguirà, alle ore 19, l’inaugurazione della mostra “Navigare nell’arte. Dall’antico al contemporaneo”. Un’esposizione che si snoda lungo le sale del Museo, tra le opere padrone della Galleria, che faranno da suggestiva cornice ad un percorso espositivo che spazia tra opere di diversa natura, origine e tecnica, legate tra loro dal comune tributo al mare.
Il dibattito sul mare proseguirà il giorno dopo, il 10 gennaio, con una giornata in cui si parlerà di arte marinara, di bellezze sommerse, ma anche di soluzioni e prospettive in grado di permettere a Siracusa di seguire quegli esempi virtuosi che hanno fatto del mare la propria fortuna.
“Come per ogni città marinara – ha commentato la direttrice della Galleria Bellomo, Carmela Vella -, il mare rappresenta per Siracusa non solo una grande ricchezza artistica ma anche un’opportunità economica, che merita quindi un posto privilegiato nelle politiche di sviluppo e valorizzazione del territorio. Abbiamo ancora molto da costruire in questo senso e spero che questa iniziativa possa essere il punto di partenza per un dialogo costruttivo tra tutte quelle realtà che ad oggi lavorano per migliorare l’accoglienza nella nostra città e la fruizione delle strutture museali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com