breaking news

A FRANCOFONTE LEONZIO BATTE I LOCALI.

A FRANCOFONTE LEONZIO BATTE I LOCALI.
Sport
0

Francofonte: Bonaiuto, La Vecchia, Crisci, Modica, Castiglia Vincenzo, Nastasi, Raia (60’Di Marco), Gulisano (73’Sammatrice), Mazzone, Raudino, Scollo (69’Giacomo Gallo). Allenatore: Gigi Chiavaro.

Leonzio: Treccarichi, Nicolosi, Amore, Castiglia, Guarino M ( 55′ Ville), Bonelli, Giaquinta ( 46′ Messina), Sicura ( 75′ Miseremini), Sammartino, Nicotra, Costanzo. All. Guarino

Arbitro: Morabito di Acireale. Assistenti: Gerbino e Barbagallo di Acireale.

Note: Ammonito Nastasi.

 

Termina con una importante vittoria dei bianconeri l’atteso derby di Coppa Italia tra il Francofonte dell’ex Gigi Chiavaro e la Leonzio del tecnico Domenico Guarino che da il via al turn over, facendo così riposare parecchi giocatori scesi in campo a Leonforte e mandando in campo tanti giovani che alla pari dei “titolari” si impegnano costantemente durante gli allenamenti.

La Leonzio si aggiudica il cosiddetto “Derby del Triangolo” contro il Francofonte, valevole per l’andata del secondo turno di Coppa Italia, grazie ad una brillante rete del giovane bomber Giovanni Messina, che fa ben sperare per il passaggio del turno dei bianconeri in attesa della gara dell’Angelino Nobile che si disputerà il 20 Ottobre. 
Match combattuto quello visto al “Comunale” di Francofonte dove verde-arancio e bianconeri hanno cercato di studiarsi e non farsi male anche in vista degli impegni di campionato. Nonostante ciò non è mancato quel sano agonismo sportivo che fa sempre bene al calcio. 
Parte bene la Leonzio con Costanzo che al 3′ si trova tra i piedi la palla del possibile vantaggio ma la difesa e brava a respingere. Su capovolgimento di fronte, invece è Raia per la squadra di casa, a calciare

di prima intenzione con il pallone che va fuori di poco. Le squadre cercano di giocare palla a terra nonostante il terreno giochi, in certe occasioni, brutti scherzi, agli stessi giocatori.
La seconda frazione di gioco comincia con il 1° dei cambi della Leonzio. Esce il buon Giaquinta ed entra Messina.
Molto più accesa la gara con le due formazioni che cercano di vincere la gara. Il Francofonte degli ex Chiavaro ed  Enzo Modica, tentano di creare più movimento ma la difesa della Leonzio è ben ordinata e gestisce ogni pallone senza sbavature. Qualche occasione degli avanti Francofontesi arriva da tiri dalla distanza con l’estremo difensore Treccarichi mai impegnato a dovere.
Al 60′ arriva il vantaggio della Leonzio. Lancio telecomandato di Costanzo che imbecca in gran velocità Messina che in contropiede corre verso l’aria verde-arancio, realizzando un bellissimo pallonetto che va ad infilarsi sotto l’incrocio. La Leonzio prova ancora in diverse occasioni a realizzare il raddoppio con Costanzo e Castiglia, ma la difesa del Francofonte si è fatta trovare pronta. Quasi allo scadere bella l’azione firmata da Messina e Sammartino, con il primo che dalla destra prepara un perfetto traversone per la testa di Sammartino che però sfiora la traversa.
Bianconeri che adesso preparano nel migliore dei modi la gara interna di domenica contro il Gravina per la quarta giornata di Campionato.

 

ANTONINO LANDRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com