breaking news

A VINCERE PER UN GOL LA STRACITTADINA E’ L’INTER CLUB VILLASMUNDO

A VINCERE PER UN GOL LA STRACITTADINA E’ L’INTER CLUB VILLASMUNDO
Sport
0

Asd Villasmundo – I.C. Villasmundo 0-1.
Asd Villasmundo: Venuto, Ciacchella (82′ Giannese), Schillaci, Lucarelli, Belviso, Carrabino (85′ Battaglia), Di Maio, Mazziotta, Brancato, La Barbera (65′ Tonin), Caruso C. Allenatore: Scapellato.
I.C. Villasmundo: Caruso B., Foti, Russo, Matarazzo, Sbaudo, Insinga (80′ Faraci), Di Stefano, Bisconti (75′ Scollo), Vinci R., Denotti, Vinci E. Allenatore: Coco.
Arbitro: Giuseppe Moncada sezione di Siracusa.
Rete: 35′ Di Stefano.
Note: Ammoniti: Ciacchella, La Barbera, Caruso C., Insinga, Sbaudo, Vinci E., Di Stefano.
VILLASMUNDO: Al comunale di Villasmundo, il derby ha confermato l’attesa. Partita ben giocata da entrambe le squadre, con supremazia territoriale dell’I.C. Villasmundo. La formazione allenata dal mister Scapellato, da quando gli è stata affidata, ha fatto un salto di qualità, infatti ha dimostrato di non essere quella vista nel derby dell’andata, che subì sei gol. L’I.C. Villasmundo, sin dall’inizio ha cercato di dominare la partita, ma l’organizzazione difensiva della squadra di Scapellato è riuscita a fare buona guardia. Al 35′ l’I.C. l’I.C Villasmundo passa in vantaggio, sfruttando al meglio con Di Stefano una punizione in seconda dentro l’area. Nel secondo tempo l’I.C. Villasmundo prova a chiudere la partita non riuscendoci. La partita  s’innervosisce nel finale, anche a seguito di una punizione in seconda dentro l’ area, tirata direttamente in porta senza che la palla fosse toccata da nessuno. Annullato dall’arbitro il gol, che invece di assegnare la rimessa, ha decretato la ripetizione della punizione. La stracittadina disputata dall’Asd Villasmundo e l’I.C. Villasmundo, è stata l’unica partita ad essere giocata, dal momento che tutte le gare di calcio sono state sospese  in segno di lutto per la morte del calciatore del Livorno Piermario Morosini, tristemente scomparso nella giornata del 14 aprile. Ilenia Ferraguto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com