breaking news

ACQUA PUBBLICA, PETIZIONE DELLA CGIL

ACQUA PUBBLICA, PETIZIONE DELLA CGIL
Attualità
0

Una raccolta firme, oggi e domani, per chiedere la pubblicizzazione del servizio idrico. L’ha avviata anche a Siracusa la Cgil. Un banchetto è stato allestito in piazza Pancali, nel centro storico di Ortigia, da questa mattina e per tutta la giornata di domenica. Di questo tema si occupano anche alcune forze politiche in questo periodo. Alla Regione, ad esempio, Alleanza per l’Italia ha minacciato di non votare la nuova Finanziaria in assenza di certezze sul tema acqua. In realtà è solo uno il deputato regionale di “Api”, Mario Bonomo. La sua eventuale astensione dal voto, quindi, così come un eventuale “no” alla proposta della giunta Lombardo non influirebbe sulle sorti della manovra economica. La petizione dovrebbe portare alla raccolta di 10 mila firme in provincia, 500 mila in tutto, quante ne servono per portare avanti l’iiniziativa dal punto di vista legislativo. Stando a quanto rendono noto gli organizzatori dell’iniziativa, che vede anche la partecipazione di Rifondazione comunista e ce si propone con lo slogan “Acqua pubblica, ci metto la firma”, in mattinata sarebbero già stati raccolti numerosi consensi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com