breaking news

AGGREDISCONO DONNA INCINTA, 2 ARRESTI

AGGREDISCONO DONNA INCINTA, 2 ARRESTI
Cronaca
0

Aggrediscono nell’area di servizio della Tamoil di Avola per futili motivi una coppia di coniugi di 30 e 31 anni,  colpendoli con pugni e con un bastone, dopo averli pedinati lungo la strada statale 115. La donna, all’undicesima settimana di gravidanza, avrebbe anche rischiato l’aborto a causa dei colpi ricevuti. Per questo è stata emessa oggi l’ordinanza di arresto a carico di Salvatore Eroe, 24 anni, muratore ed Emanuele Eroe, 26 anni, disoccupato con precedenti penali per detenzione di armi e attualmente detenuto. I fatti risalgono allo scorso gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com