breaking news

Agnone Bagni | Riaperto al transito il cavalcaferrovia della Sp 47

3 Giugno 2021 | by Silvio Breci
Agnone Bagni | Riaperto al transito il cavalcaferrovia della Sp 47
Attualità
'
0

Ultimata, dopo alcuni mesi di lavori, la messa in sicurezza finanziata dalla Regione. L’intervento costato poco meno di 150 mila euro.

Ponte nuovamente transitabile. Aggiudicati nel novembre dello scorso anno, sono stati finalmente ultimati i lavori per la messa in sicurezza del cavalcaferrovia della strada provinciale 47 Lentini – Carlentini – Agnone Bagni. Appaltati dal Libero consorzio comunale di Siracusa per rimuovere lo stato di pericolo in cui versava da tempo l’infrastruttura, chiusa peraltro al transito da diverso tempo, i lavori sono costati poco meno di 150 mila euro.

Iter cominciato nel 2017. Nel maggio del 2017 l’opera era stata inserita tra gli interventi da realizzare sulla rete viaria secondaria siciliana nell’ambito dell’Accordo di Programma Quadro. Il decreto di finanziamento fu firmato dalla Regione nell’estate di tre anni fa. Poi la gara d’appalto, l’aggiudicazione e l’esecuzione dei lavori. La riapertura al transito del cavalcaferrovia arriva fortunatamente alla vigilia della stagione estiva durante la quale la strada provinciale 47 Lentini – Carlentini – Agnone Bagni diventa una delle più trafficate del territorio per i tanti villeggianti che quotidianamente raggiungono il tratto di litorale ionico di competenza dei comuni di Augusta e Carlentini.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com