breaking news

AL VIA IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL TEATRO CLASSICO DEI GIOVANI

AL VIA IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL TEATRO CLASSICO DEI GIOVANI
Cultura
0

26 giorni di programmazione, 88 rappresentazioni al teatro greco di Palazzolo Acreide, 10 i paesi europei coinvolti, 2200 gli allievi-attori ospitati, 88 scuole partecipanti (38 siciliane, 40 provenienti da varie parti d’Italia e 10 straniere). Sono questi i numeri del XVII Festival internazionale del teatro classico dei giovani che si apre il 9 maggio prossimo con gli spettacoli messi in scena dagli allievi dei corsi Junior, Senior e Scuola di Teatro ‘Giusto Monaco’ dell’Accademia d’Arte del Dramma Antico.

Complessivamente saranno quasi 3 mila i giovani coinvolti con scuole che arriveranno da Repubblica Ceca, Russia, Germania, Lituania, Grecia, Creta, Croazia, Belgio e Francia per animare il più importante appuntamento di teatro giovanile al mondo organizzato dal più antico istituto nato per mettere in scena spettacoli classici: la Fondazione Inda.

Durante le giornate del Festival la città di Palazzolo Acreide (una quarantina di chilometri da Siracusa) si trasforma in uno dei siti archeologici più frequentati della Sicilia. Il Festival dei Giovani è una rassegna che impegna gli studenti nell’allestimento di opere della classicità greco-latina nell’antico teatro palazzolese, dopo quasi un anno di studi, ricerche e prove. Originariamente riservato agli allievi delle Scuole Secondarie Superiori, oggi è aperto anche agli studenti delle Scuole Medie di 1° grado, alle Formazioni Teatrali Universitarie e alle Scuole Nazionali d’Arte Drammatica che potranno, a loro scelta, produrre spettacoli legati alla drammaturgia antica anche in forme sperimentali, attraverso adattamenti e vere e proprie riscritture.

E come preannunciato, la Fondazione Inda ha risposto all’appello di Giorgio Napoletano dedicando la giornata inaugurale del XVII Festival internazionale del teatro classico dei giovani al Giorno della Memoria delle vittime del terrorismo che il Presidente della Repubblica ha voluto istituire proprio per il 9 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com