breaking news

AMIANTO IN VIA SAN PIETRO, LA PROTESTA DEL CONSIGLIERE GRIENTI

26 Ottobre 2013 | by Redazione Webmarte
AMIANTO IN VIA SAN PIETRO, LA PROTESTA DEL CONSIGLIERE GRIENTI
Politica
0

“Da giovedì scorso ad oggi sono sempre più numerosi i residenti che, quotidianamente, ci segnalano la presenza di amianto in via San Pietro, in Ortigia. Spero che si possa provvedere quanto prima alla rimozione visto che quella è un’area in cui passano centinaia di turisti e dove giocano tanti bambini: prima di pedonalizzarla, dunque, puliamola”. E’ il consigliere di Centro Democratico della circoscrizione Ortigia, Raffaele Grienti, a dire “basta” all’amianto, e, soprattutto, a chiedere una rapida rimozione del materiale che si trova nella zona. “Mi sono rivolto, così come mi è stato detto di fare, – sottolinea Grienti – all’Ufficio ecologia del Comune facendo una richiesta scritta insieme al presidente di circoscrizione Salvo Scarso, che sull’argomento ha dimostrato sin da subito la sua sensibilità. Pare che, dopo la nostra segnalazione di giovedì, sia anche stato effettuato anche un sopralluogo da parte degli addetti ai lavori. Purtroppo, però, nonostante siano già passati più di due giorni, la pratica è rimasta sui tavoli e bisogna attendere ancora prima che si provveda alla rimozione. Visto che i tempi, a quanto sembra, si dilungheranno, – aggiunge – chiedo al sindaco Garozzo di prendere atto di questa situazione e d’intervenire affinché non vi siano più dei ritardi nella rimozione di questo tipo di rifiuti”. “Centro Democratico – ha aggiunto, sulla vicenda, il segretario cittadino del partito, Daniele Siniscalchi – è da sempre sensibile alle problematiche legate all’amianto. Proprio di questo si è occupato l’onorevole Gianni con l’approvazione del decreto legge regionale n. 381 che prevede degli interventi urgenti per la rimozione dell’amianto partendo dagli edifici di interesse pubblico come scuole ed ospedali. Mi attendo – aggiunge Siniscalchi – che anche il nostro Comune sappia dimostrare la dovuta sensibilità in ordine ad una situazione altamente rischiosa come quella segnalata dal consigliere Grienti”.

 

Visualizzazioni: 56

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com