breaking news

ANZIANO SFRUTTATO PER LA PENSIONE

ANZIANO SFRUTTATO PER LA PENSIONE
Cronaca
0

Triste scenario dietro alla denuncia di un uomo di 90 anni, che questa mattina si è presentato presso l’Ufficio denunce della Questura di Siracusa. L’anziano ha raccontato di essersi perso, che era ospite di alcune persone e che da mesi si appropriavano della sua pensione. Gli agenti si sono così attivati, indagando su quanto raccontava l’uomo. Per i reati di circonvenzione di incapace, maltrattamenti e lesioni volontarie, la Polizia ha denunciato in stato di libertà 4 persone: un quarantenne, un 19enne, un 21enne ed un 36enne, tutti siracusani. Altre 2 persone, un 51enne ed un 63enne, sempre di Siracusa, sono stati denunciati per il reato di abbandono di incapace. E’ stato accertato che, dopo essere stato abbandonato dai nipoti, l’anziano è stato ospitato all’interno dell’abitazione dove vivevano altre sei persone, due uomini, due donne e due minori che, ogni mese, si appropriavano di tutta la pensione, lasciandolo con pochi spiccioli. Nei riguardi dell’anziano i quattro denunciati non mostravano alcuna cura, infatti, quest’ultimo dormiva in cucina, in un piccolo divano letto ed in un pessimo contesto igienico. Inoltre, in tutto l’immobile, di piccole dimensioni, fatiscente e maleodorante, non vi era alcuna traccia concreta dell'”ospitalità” offerta all’anziano se non pochi e sporchi indumenti.  Gli Agenti, dopo aver denunciato i quattro per  circonvenzione di incapace, maltrattamenti e lesioni volontarie, ed i nipoti dell’anziano per abbandono di incapace, si sono occupati del 90enne, affidandolo alle cure di un idoneo centro per anziani.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com