breaking news

AREE VINCOLATE E PRG NON COINCIDONO?SOS SIRACUSA CHIEDE CHIAREZZA

AREE VINCOLATE E PRG NON COINCIDONO?SOS SIRACUSA CHIEDE CHIAREZZA
Attualità
0

Invitiamo tutti i cittadini siracusani che hanno a cuore l’ambiente a provare a sovrapporre la carta dei vincoli archeologici , quelli alla base del costituendo Parco delle Mura Dionigiane, a quella contenuta nell’attuale Piano Regolatore che stabilisce i confini delle aree che sarà possibile edificare. Certamente occorrerà una verifica tecnica più approfondita per misurare correttamente le coordinate e per comprendere meglio dove arrivino gli uni e fin dove si espandino le altre” . Cosi’ esordisce un comunicato di Sos Siracusa , che si chiede fino a che punto si sia fatta confusione o se piuttosto vi sia stata un’effettiva distrazione degli uffici della Soprintendenza o del Comune.”In ogni caso-si legge nella nota diffusa nel primo pomeriggio- dalla sovrapposizione in esame, emergerebbe lapalissianamente l’urgenza di una modifica tempestiva del PRG attraverso l’approvazione delle “Varianti della Bellezza” votate dal Consiglio Comunale di Siracusa il 21 Dicembre 2010.
In secondo luogo chiediamo il parere dell’assessore ai Beni culturali, Mariella Muti, soprintendente ai tempi dell’approvazione de PRG e dell’Ingegnere Mauro Calafiore , ai tempi dirigente al Settore Urbanistico, riguardo a questo curioso arretramento del confine che emergerebbe dalla tavola del PRG. Invitiamo inoltre la Soprintendente Concetta Ciurcina a chiudere la fase di consultazione del Piano Paesaggistico della Provincia di Siracusa e inviare il materiale a Palermo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com