breaking news

Arrestato nigeriano introdottosi nel territorio clandestinamente

Arrestato nigeriano introdottosi nel territorio clandestinamente
Cronaca
0

Deve rispondere di violazione delle leggi sull’immigrazione un cittadino nigeriano di 29 anni, Gideon Owolabi. L’uomo, dopo aver dato seguito al provvedimento di espulsione dal territorio nazionale emesso a suo carico nel novembre del 2008 dal Prefetto di Caserta, ha fatto rientro clandestinamente in Italia, a fine maggio , approdando a Pozzallo, dove al momento dell’identificazione aveva fornito fale generalità. L’identità del giovane è emersa durante i controlli della polizia nel centro di accoglienza di Rosolini, dove è stato arrestato ieri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com