breaking news

ARRESTATO PREGIUDICATO LENTINESE PER COLTIVAZIONE DI PIANTE DI CANNABIS SUL PROPRIO TERRAZZO

9 Settembre 2011 | by Redazione Webmarte
ARRESTATO PREGIUDICATO LENTINESE PER COLTIVAZIONE DI PIANTE DI CANNABIS SUL PROPRIO TERRAZZO
Cronaca
0

Arrestato il pregiudicato lentinese Giuseppe Tavilla, di 33 anni, perché sorpreso in flagranza di reato mentre coltivava sostanze stupefacenti sul terrazzo della sua abitazione. I Finanzieri, grazie ad una pregressa attività investigativa, hanno fatto irruzione nell’abitazione dell’uomo.  Dopo aver effettuato una perquisizione, hanno rinvenuto sul terrazzo, 10 piante di “cannabis indica” alte un metro e trenta, interrate in contenitori di plastica ed abilmente occultate da cartoni e da altre piante di fiori, in modo da impedirne l’individuazione e nel contempo facilitarne l’irrigazione. Disposto il sequestro, adesso le piante sono a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per le successive analisi. In seguito alle formalità di rito, l’uomo è stato condotto al carcere Cavadonna di Siracusa. (I. F.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com