breaking news

ASSESSORI INCOMPATIBILI PERCHE’ PARENTI

ASSESSORI INCOMPATIBILI PERCHE’ PARENTI
Politica
0

E’ una vera e propria guerra quella che si è scatenata all’interno della nuova giunta retta da Nicola Bono. Solo dopo la nomina e il giuramento dei nuovi assessori è infatti emerso un caso di incompatibilità. Francesco La Ferla, assessore al Personale del Pdl e Nicky Paci, assessore al Bilancio sono parenti di quarto grado e pertanto,secondo la legger regionale, non possono stare nello stesso esecutivo. Gli uffici della Provincia regionale stavano quindi prendendo, o meglio hanno preso, una cantonata seria. Sarebbe stato lo stesso La Ferla a sollevare il problema e a chiedere l’approfondimento. Ma la battaglia adesso è tutta tra i due assessori. Uno dei due dovrebbe fare un passo indietro e lasciare l’incarico, ma nessuno dei due sarebbe intenzionato a farlo.  L’assessore al Personale ricorda di avere già fatto, in fase di composizione della prima giunta Bono, un passo indietro, visto che venne a mancare poi, rispetto alle previsioni, un assessorato al suo partito. Parole che sembrano lasciare intendere che questa volta non intende mollare. Se tutto risultasse nullo, lo sarebbero teoricamente anche le dimissioni di Paci da consigliere provinciale. Quindi l’ex capogruppo dell’Udc potrebbe tornare a sedere tra gli scranni di via del Laberinto. Ma saranno i partiti a decidere e questo lo fa presente lo stesso assessore Paci. Non è una questione personale-sottolinea-le forze politiche che noi rappresentiamo saranno in grado di trovare una soluzione a giorni e di comunicarla al presidente della Provincia Nicola Bono. Secondo indiscrezioni , però, Bono avrebbe intenzione, se nessuno dei due deciderà autonomamente di lasciare il suo incarico, di rimuoverli entrambi. Certo è che la vicenda potrebbe non chiudersi al solo aspetto politico. Non è escluso un contenzioso eventuale tra l’assessore che rinuncerà o sarà costretto a rinunciare e gli uffici della Provincia, che avrebbero dovuto sapere che il giuramento non era consentito per legge.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com