breaking news

ATTI VANDALICI NEI PLESSI SCOLASTICI “G.E.RIZZO” E “M.S. GIULIANO”

13 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
ATTI VANDALICI NEI PLESSI SCOLASTICI “G.E.RIZZO” E “M.S. GIULIANO”
Cronaca
0

Nella notte di domenica 11 dicembre, due atti di vandalismo si sono perpetrati ai danni di due istituti scolastici di Villasmundo. Alcuni vandali, infatti, si sono introdotti nel plesso della scuola Secondaria di 1° Grado “G.E. Rizzo” e nel plesso della scuola Primaria “Maria di San Giuliano”. <> ha dichiarato Filadelfo Scamporrino, Dirigente scolastico reggente del 2° Istituto comprensivo “G.E. Rizzo” di Melilli, nonché titolare presso il 4° Istituto comprensivo “Guglielmo Marconi” di Lentini. <>.
 Il Dirigente scolastico, Filadelfo Scamporrino, ha esposto regolare denuncia ai Carabinieri della locale stazione, rilevando che sono stati messi a soqquadro gli uffici, scassinati gli armadietti, e  portati via dei soldi: 30 euro contenuti all’interno di una busta conservata in un apposito cassetto chiuso a chiave da un insegnante; 15 euro custoditi in un salvadanaio di latta, sono stati sottratti dall’ufficio della docente Vicaria Agatina Fichera. Divelti i documenti degli esami di stato. <> ha sottolineato il Dirigente scolastico.
Nel plesso “G.E. Rizzo”, i vandali si sarebbero introdotti dalla porta laterale, scassinata, dopodiché sarebbero penetrati negli uffici: ufficio anagrafe degli alunni, ufficio di presidenza, ufficio della Vicaria, ufficio del protocollo. Nella Presidenza, i plichi degli esami di stato sono stati trovati sparsi per terra. Disperse le chiavi di tutto l’Istituto.
Anche nella scuola elementare “M. S. Giuliano”, i malintenzionati si sono introdotti dall’entrata secondaria presente nel cortile, ma in questo caso, ad essere prese di mira sono state le aule, in cui è stato scardinato un cassetto.
 In mattinata, si è svolta una riunione in presidenza, durante la quale, il sindaco di Melilli, Pippo Sorbello, ha incontrato molti genitori preoccupati dell’accaduto. Parlando dell’autonomia della scuola il sindaco ha colto l’occasione per comunicare che il sistema di allarme verrà migliorato attraverso degli appositi impianti di videosorveglianza che potranno garantire maggiore sicurezza agli utenti. 
Ilenia Ferraguto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com