breaking news

ATTIVITA’ REPRESSIVA CONTRO LA PESCA ILLEGALE. SEQUESTRATE LE RETI E SANZIONATO UN TRASGRESSORE

ATTIVITA’ REPRESSIVA CONTRO LA PESCA ILLEGALE. SEQUESTRATE LE RETI E SANZIONATO UN TRASGRESSORE
Cronaca
0

I militari  della Guardia Costiera di Portopalo di Capo Passero e Marzamemi in   vigilanza lungo la costa, in mattinata, hanno notato una persona che con l’aiuto del figlio  minorenne era intenta a calare le reti da posta.  Ciò è avvenuto in piena violazione della normativa che vieta l’uso delle reti per la pesca sportiva e ricreativa. Immediato il sequestro delle reti da parte dei militari, che hanno anche sanzionato il trasgressore. Successivamente, a seguito  della segnalazione di una rete da pesca in contrada Acqua Palomba,  i militari hanno recuperato la rete da pesca, di circa 200 metri, ed elevato il sequestro a carico di ignoti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com