breaking news

Augusta| A Francesca Cavallaro, pluricampionessa d’italia juniores di karate, il premio atleta augustana dell’anno 2015

29 Aprile 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| A Francesca Cavallaro, pluricampionessa d’italia juniores di karate, il premio atleta augustana dell’anno 2015
Sport
'
0

Successo di pubblico e di partecipazione alla XII^ edizione della Giornata del Veterano Sportivo organizzata dalla sezione Unvs di Augusta del presidente Michele Borgia.
10553703_552941568184276_3951140529285131146_o

Francesca Cavallaro

E’ stato assegnato alla pluricampionessa italiana juniores di karate e componente della nazionale italiana di categoria Francesca Cavallaro, atleta in forza alla Rembukan Karate Villasmundo, il prestigioso ed ambito premio “Atleta augustano dell’anno 2015”. Francesca Cavallaro nel 2015 ha conquistato successi ed allori a livello nazionale ed internazionale.  A conferire il premio, un medaglione di conio speciale dell’Unvs (Unione  nazionale veterani dello sport) è stato il maestro Michele Borgia, presidente della sezione di Augusta. Ennesimo successo di pubblico e unanimi consensi ha riscosso quello è considerato il Gran Galà dello sport augustano, una manifestazione unica nel suo genere in Sicilia e forse addirittura in Italia. Per rendersi conto della portata e dell’importanza della manifestazione e dello sforzo organizzativo sostenuto dal direttivo della “Rocco Cappello” basta citare alcuni dati che da soli testimoniano l’impegno e la dedizione dei veterani augustani. A questa XVII^ edizione hanno concorso all’assegnazione dell’ambito riconoscimento 8 atleti. Sono stati 45 i giovani segnalati dai dirigenti delle società per la sezione Under 16 e 60 gli studenti – atleti degli Istituti scolastici cittadini. Alla cerimonia di premiazione che si è svolta presso la palestra “Stampanone” del comprensorio militare Terravecchia hanno preso parte, il sindaco Cettina Di Pietro, il contrammiraglio Nicola De Felice, comandante di Marisicilia, Gianandrea Lombardo di Cumia, Pietro Risuglia e Corrado Giraffa, rispettivamente, vice presidente nazionale, consigliere nazionale e delegato regionale dell’Unvs. Ospite d’onore della manifestazione l’ex calciatore professionista ed attuale tecnico del Siracusa calcio, Andrea Sottil. Il premio “Una vita per lo sport” è stato assegnato a Tony Costa. Premi speciali sono stati assegnati alle società sportive di disabili ed in particolare alla Nuova Augusta e all’Augusta NO.VE. di torball (disciplina sportiva per non vedenti) che lo scorso anno ha conquistato il quarto scudetto. Il premio speciale “Raffaella Aprile” è stato assegnato alla Associazione “Genitori e figli, unitevi a noi” per la sua meritoria attività svolta in favore della comunità locale.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com