breaking news

Augusta | Ad Agnone ancora 60 centimetri d’acqua

3 Novembre 2021 | by Redazione Webmarte
Augusta | Ad Agnone ancora 60 centimetri d’acqua
Attualità
'
1

Proseguono senza sosta gli interventi ad Agnone, frazione del Comune di Augusta, che il nubifragio della scorsa settimana ha messo in ginocchio, impedendo ai residenti di uscire da casa. Le pompe continuano ad aspirare l’acqua che, al momento, raggiunge ancora il livello di 60 centimetri.

Agnone ancora allagata. Il livello dell’acqua in tutto il sito è pari a 60 centimetri. Le pompe sono rimaste in azione tutta la notte e i volontari lavorano senza sosta. Come fa sapere Francesco Di Paola, coordinatore del Gruppo comunale di protezione civile, per accelerare gli interventi, che oramai si protraggono da diversi giorni, saranno attivate altre due pompe. Per riportare la situazione alla normalità al lavoro incessante dei volontari delle varie associazioni che operano ad Augusta: Misericordia, Club Elettra, Gruppo comunale di protezione civile,  da giorni impegnati in diversi punti del territorio si è aggiunto quello di persone arrivati, per dare una mano, da altri territori. Insieme ai volontari augustani, infatti, stanno operando uomini del Dipartimento regionale di protezione civile e volontari provenienti da diverse province della Sicilia. A essi il Comune dà ospitalità nella tenda allestita nell’area esterna della sede della Misericordia. Con in mezzi messi a disposizione dal Dipartimento regionale di protezione civile, tra cui una pompa aspiratrice di grosse dimensioni si sta cercando, da giorni, di aspirare tutta l’acqua accumulato ad Agnone, frazione del Comune di Augusta alla quale la civica amministrazione è determinata a riservare la giusta attenzione.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com