breaking news

Augusta| Adottiamo un’aiuola: 20 gli spazi assegnati. Iniziativa targata Icob

Augusta| Adottiamo un’aiuola: 20 gli spazi assegnati. Iniziativa targata Icob
Attualità
'
0

Si è svolta domenica la giornata “adottiamo un’aiuola” promossa dall’associazione culturale Icob. Ai giardini pubblici della villa comunale c’erano diverse associazioni, famiglie, club service, che con grande entusiasmo hanno aderito al progetto.

Dopo una breve introduzione alle motivazioni che hanno spinto l’Icob a organizzare l’evento, l’assessore Roberta Suppo ha spiegato per grandi linee il regolamento “Adotta un’area a verde” approvato nel 2016 dal Consiglio comunale, che prevede la concessione di aree a verde, tra cui le aiuole relativo per un anno rinnovabile alla scadenza. E’ cominciata allora la fase che ha visto tutti andare a caccia dell’aiuola libera. Le aiuole, precedentemente erano state numerate dall’Icob con dei cartelli per facilitarne l’assegnazione e procedere seduta stante alla compilazione dei moduli forniti dal Comune e che ieri  sono stati già protocollati. In totale sono 20 le aiuole assegnate e per le quali molto presto cominceranno i lavori di pulizia dalle sterpaglie, zappatura della terra, piantumazione ed innaffiatura. Denominatore comune “vogliamo vedere rinascere anche con il nostro contributo la nostra Augusta”. L’adozione delle aiuole non si ferma, come fa sapere Alessandro D’Oscini, presidente dell’associazione Icob altri interessati stanno già contattando e chiedendo informazioni e ciò sarà possibile anche nei prossimi giorni, per cui se volete aderire al progetto contattate pure l’associazione Icob al numero 330 368198 oppure alla mail icobaugusta@virgilio.it. E’ intenzione dell’associazione creare un gruppo con unità d’intenti nella gestione delle aree verdi della villa con l’obiettivo di renderle gradevoli e uniformi.

L’associazione culturale Icob, con lo spirito di valorizzare il territorio di Augusta, ha promosso la riqualificazione della villa comunale  mettendo insieme associazioni di ogni tipo, circoli, club service, commercianti, artigiani, piccole aziende, vivai, scuole, privati cittadini, gruppi di persone, e comunque gente che  abbia voglia di aderire al progetto, per assumere l’impegno di adottare un’aiuola avendone cura nell’insieme. Per cominciare l’associazione ha  focalizzato l’attenzione su una porzione del grande parco  dei giardini pubblici, ed esattamente la zona di levante compresa tra via Colombo, il Palco della musica, la strada adiacente al Kursal ed il tratto finale del Corso Sicilia.

All’interno della villa comunale l’anno scorso l’associazione Augusta Folk, presieduta da Orazio Gianino, ha adottato già un’aiuola. E’ stata una delle prime ad aderire al regolamento comunale “Adotta un’area a verde” prendendosi cura di uno spazio dei giardini pubblici che si trova a ridosso del parco giochi e che viene continuamente sottoposta a manutenzione.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com