breaking news

Augusta | Agevolazioni per i cittadini in materia urbanistica al vaglio della commissione per approdare in Aula

17 Dicembre 2021 | by Redazione Webmarte
Augusta | Agevolazioni per i cittadini in materia urbanistica al vaglio della commissione per approdare in Aula
Attualità
'
0

Il presidente della IV commissione consiliare Lavori pubblici, Urbanistica e Agricoltura, Ciccio La Ferla ha convocato per lunedì una seduta con all’ordine del giorno: “Misure straordinarie in materia urbanistica-edilizia per interventi di rigenerazione urbana, di decarbonizzazione, efficientamento energetico. Messa in sicurezza, sismica e contenimento di consumo di suolo, di ristrutturazione nonché di recupero e riuso degli immobili dismessi o in via di dismissione”, argomento che giorno 21 sarà discusso in Consiglio comunale. Si tratta di una delibera che prevede agevolazioni per i cittadini.

“Misure straordinarie in materia urbanistica-edilizia per interventi di rigenerazione urbana, di decarbonizzazione, efficientamento energetico. Messa in sicurezza, sismica e contenimento di consumo di suolo, di ristrutturazione nonché di recupero e riuso degli immobili dismessi o in via di dismissione”. E’ uno dei punti all’ordine del giorno della prossima seduta di Consiglio comunale, convocata dal presidente Marco Stella per giorno 21 alle 18. Argomento che il consigliere comunale Ciccio La Ferla porterà nella IV commissione Lavori pubblici e Urbanistica, di cui è presidente, lunedì 20 dicembre. “Si tratta di una delibera molto importante – spiega – che prevede una serie di agevolazioni per i cittadini nell’effettuazione di interventi che mirano ad arginare il fenomeno dell’abbandono dei centri storici, di sostenere ed incentivare la vitalità economica e sociale del Comune” .

Si prevede, tra l’altro, l’esonero degli oneri di urbanizzazione primari e secondari e del contributo sul costo di costruzione per interventi edilizi di recupero dell’esistente patrimonio immobiliare del centro storico area A del piano Marcon- Calandra. E ancora è contemplata la riduzione del 20% del contributo dovuto quali oneri di urbanizzazione primaria e secondaria e del contributo sul costo di costruzione per interventi di rigenerazione urbana, efficientamento energetico, decarbonizzazione, messa in sicurezza sismica e contenimento del consumo di suolo, ristrutturazioni e recupero e riuso di immobili dismessi. E’ previsto, inoltre, l’esonero del pagamento della tassa di suolo pubblico di spazi e aree pubbliche. Le agevolazioni riguardano gli immobili ad uso abitativo e i locali commerciali.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com