breaking news

Augusta| Agnone Bagni, Confconsumatori chiede un incontro con la sindaca Di Pietro

30 Agosto 2016 | by Silvio Breci
Augusta| Agnone Bagni, Confconsumatori chiede un incontro con la sindaca Di Pietro
Attualità
0
L’associazione dei consumatori al fianco dell’Associazione intercomunale Agnone Bagni. Pulizia della spiaggia, raccolta dei rifiuti, parcheggio e rete idrica gli annosi problemi mai risolti.

La Confconsumatori scende in campo al fianco dell’Associazione intercomunale Agnone Bagni e reclama un incontro con la sindaca di Augusta, Cettina Di Pietro, per provare ad affrontare le problematiche che affliggono da anni la località balneare, storicamente frequentata da lentinesi e carlentinesi, e che puntualmente riesplodono in tutta la loro gravità durante la stagione estiva. Tra queste la pulizia della spiaggia ebloggif_57beface1181a delle strade, la raccolta dei rifiuti, la realizzazione di un parcheggio, la regolamentazione della sosta delle auto e un servizio stabile da parte della polizia municipale, soprattutto nei giorni festivi. E poi ancora la vetustà della rete idrica che crea non pochi e gravi disservizi proprio durante la stagione balneare quando la località diventa meta di migliaia di vacanzieri. «In proposito – scrive in una nota Confconsumatori – si pone il problema della ripartizione delle spese di erogazione idrica, che ancora oggi vengono addebitate in regime forfettario, ovvero non legato ai singoli consumi. Occorre innanzitutto individuare gli interventi che è possibile realizzare da subito, dando priorità a quelli più urgenti e a quelli che possono trovare risposta immediata. Ma programmando contestualmente e con altrettanta tempestività – prosegue la nota di Confconsumatori – le soluzioni alle problematiche non affrontate e non risolte nel corso degli anni e che non possono trovare definizione in breve tempo». «Ci auguriamo – sottolineano il presidente di Confconsumatori Sicilia Carmelo Calì e il presidente dell’Associazione intercomunale Agnone Bagni Rosario Magnano – che la nostra richiesta di incontro sia accolta dalla sindaca di Augusta, che riteniamo interlocutore sensibile e attento, per porre fine alle “sordità” del passato e porre le basi di un’azione amministrativa efficace a favore di tutti i residenti e i villeggianti di Agnone Bagni».

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com