breaking news

Augusta| Agnone Bagni, si allaccia alla rete pubblica: catanese in manette per furto di energia elettrica

Augusta| Agnone Bagni, si allaccia alla rete pubblica: catanese in manette per furto di energia elettrica
Augusta
0
È accaduto in contrada Gelsari. Commerciante di 33 anni, aveva manomesso il contatore. Arrestato dai carabinieri del posto fisso di Agnone Bagni. Denunciato anche un vicino di casa.

Aveva manomesso il contatore dell’Enel e realizzato un allaccio abusivo dell’impianto elettrico della propria abitazione alla rete pubblica. Scoperto dai carabinieri, è stato arrestato per furto di energia elettrica. In manette un commerciante di 33 anni di Catania, M.C., proprietario di un’abitazione estiva in contrada Gelsari. L’uomo è stato scoperto dai carabinieri del posto fisso di Agnone Bagni nel corso di un servizio di controllo del territorio. I militari dell’Arma hanno effettuato il controllo nell’abitazione dell’uomo insieme al personale dell’Enel. Nel corso dei controlli, inoltre, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un vizzinese, P.G., proprietario di una casa confinante, poiché si era a sua volta allacciato all’impianto elettrico dell’abitazione dell’arrestato evitando anche lui di pagare la fornitura di energia elettrica.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com