breaking news

Augusta| Al Polivalente i bambini del Costa al freddo

19 Dicembre 2017 | by Redazione Webmarte
Augusta| Al Polivalente i bambini del Costa al freddo
Attualità
'
0

Classi gelide al Domenico Costa. Il brusco calo delle temperature rende in questi giorni impraticabili le aule del plesso Polivalente, dove sono allocate le classi di scuola dell’infanzia del IV Istituto comprensivo “Domenico Costa”. Ci giunge in redazione la lettera del genitore di un’alunna di 2  anni e mezzo.

“Ieri sera mia figlia mi ha detto: “papà a scuola c’è freddo”. Da padre – dice il genitore della piccola alunna – sento il dovere di tutelare mia figlia e gli altri bimbi presenti nell’istituto. Oggi mi sono recato dal dirigente scolastico, Michele Accolla. L’accoglienza è stata ottima, il suo ufficio era riscaldato, la classe di mia figlia no. Con questo – prosegue il cittadino augustano –  non voglio sottolineare che il dirigente abbia una colpa, anzi mi ha assicurato di avere attivato tutte le procedure affinché la scuola potesse essere riscaldata nel periodo invernale come previsto dalla normativa.

Effettivamente la normativa è chiara, c’è un calendario con una tabella ben precisa di quando accendere i riscaldamenti e per quanto tempo. Per Augusta, che si trova nella fascia B il periodo previsto è dal 01 dicembre al 31 marzo per numero 8 ore al giorno.

Oggi 19 dicembre con ben 18 giorni di ritardo rispetto alla normativa, apprendo che i riscaldamenti dovrebbero essere messi in funzione solo dopo le vacanze natalizie (l’8 gennaio 2018)”. Il genitore riferisce di avere appreso  dal dirigente scolastico che il problema sta nella mancata attivazione  caldaia, pur avendo Accolla preventivamente ricordato, agli inizi ottobre, agli uffici comunali predisposti che l’inverno era alle porte e che quindi occorreva attuare le procedure per metterla in funzione.“Da padre e da cittadino – conclude – penso che sia un’indecenza trovare degli uffici pubblici caldi e le classi dei bambini della materna fredde. Spero che l’anno nuovo possa iniziare con i riscaldamenti accesi”.

Il dirigente scolastico. Michele Accolla nel puntualizzare che il proprio ufficio si trova in un altro plesso, quello centrale, di cui tutti i locali e le aule sono state dotate già di riscaldamento dichiara di aver contatto per tempo gli uffici comunali affinché il funzionamento della caldaia e quindi dei termosifoni venisse avviato, come previsto, l’1 dicembre. Così, purtroppo non è stato. Nei giorni scorsi sono state effettuate delle verifiche tecniche da personale incaricato dal Comune e al rientro a  scuola dopo le festività i bambini dovrebbero trovare gli ambienti riscaldati.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com