breaking news

Augusta | Alla biblioteca pubblicazioni del Consiglio nazionale delle ricerche

Augusta | Alla biblioteca pubblicazioni del Consiglio nazionale delle ricerche
Cultura
'
0

Donate pubblicazioni del Consiglio nazionale delle Ricerche alla Biblioteca. Una cospicua raccolta di volumi, ben ventidue di alto profilo scientifico che spaziano dagli studi condotti a seguito degli scavi nei siti di Centuripe, Lentini, Sant’Angelo Muxaro alle terrecotte arcaiche e classiche del Museo Civico di Castello Ursino a Catania. La cerimonia di donazione si è svolta nei giorni scorsi.

Si è tenuta nei giorni scorsi nei locali della biblioteca “George Vallet” del palazzo comunale, la cerimonia di donazione di una cospicua raccolta di volumi editi dal Centro nazionale delle ricerche, Istituto di Scienze del Patrimonio culturale. Si deve a Stefania Santangelo, che per il tramite dell’augustano Giuseppe Cacciaguerra, ha ritenuto omaggiare la nostra biblioteca delle pubblicazioni curate dalla sede catanese del prestigioso Istituto. Ben ventidue volumi di alto profilo scientifico che spaziano dagli studi condotti a seguito degli scavi nei siti di Centuripe, Lentini, Sant’Angelo Muxaro alle terrecotte arcaiche e classiche del Museo civico di Castello Ursino a Catania.

Si tratta di pubblicazioni che arricchiscono la sezione archeologica della nostra biblioteca con i contributi di insigni studiosi del territorio – ha riferito l’assessore alla Cultura Giuseppe Carrabino – tra i volumi mi piace ricordare il prestigioso lavoro condotto da Daniele Malfitana e Giuseppe Cacciaguerra dal titolo “Priolo romana, tardo romana e medievale. Documenti, paesaggi, cultura materiale” che per la prima volta pone l’attenzione su un sito conosciuto solo per il suo sviluppo industriale. Nell’esprimere gratitudine al Cnr e a Giuseppe Cacciaguerra, non posso non ricordare – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Di Mare – che la consegna dei volumi si è svolta a conclusione dell’iniziativa “Maggio dei Libri” che ha visto la nostra città inserita in un contesto nazionale con presentazione di volumi di vario interesse. Una iniziativa che intendiamo promuovere con l’apporto delle scuole e degli Istituti di ogni ordine e grado. Il Cnr sarà nostro partner per la diffusione del libro e degli studi scientifici sul nostro territorio”.  

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *