breaking news

Augusta| Area sgambatura cani, un cittadino ne propone la creazione.

Augusta| Area sgambatura cani, un cittadino ne propone la creazione.
Attualità
0

L’istituzione di un’area sgambatura cani. A richiederla, con una nota inviata al sindaco, agli assessori ai Lavori pubblici e all’Ambiente e al comandante della Polizia municipale, è Benedetto Giannotta, commissario della sezione di Augusta del Movimento sociale fiamma tricolore.

La richiesta di un’area sgambatura cani da parte di Benedetto Giannotta, commissario della sezione di Augusta del Msft, nasce dall’assenza nel territorio di un luogo dove i cani possano correre liberi. Il cittadino suggerisce di crearla in terreni del Demanio e di attrezzarla di servizi, compresi di distributori di materiali igienico –sanitari per la rimozione delle deiezioni canine.

“La valorizzazione di tale area a verde, ne siamo certi – dice Giannotta – avrebbe positive ricadute sull’ambiente, sulla salute pubblica e sugli stessi proprietari degli animali, alcuni dei quali sprovvisti di senso civico, non effettuano la regolare raccolta degli escrementi. In tale area potrebbero trovare sede attività sociali a tema, screening sanitari, educazione comportamentale canina, preferibilmente sotto la direzione di volontari di enti di protezione animale con costi contenuti per l’amministrazione comunale”. Il cittadino chiede l’inserimento della proposta di istituzione di un’area sgambatura cani, tra gli argomenti all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale.

L’area di sgambatura cani è uno spazio comunale (a volte anche privato) adibito allo sgambettamento libero dei cani. Si chiude nei quattro lati da una recinzione resistente (spesso metallica), alta almeno due metri e installata in regime di massima sicurezza; questo per evitare che i cani possano fuggire, saltando o scavando alla base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com