breaking news

Augusta | Arriva l'”Officina della libertà” per iniziativa di Marco Baudo

Augusta | Arriva l'”Officina della libertà” per iniziativa di Marco Baudo
Politica
'
0

L'”Officina della libertà”, un laboratorio dove trovare strumenti per praticare la politica arriva anche ad Augusta per iniziativa di Marco Baudo. “Non è altro che il microcosmo dell’”Universitas Libertatis” – spiega Baudo – un progetto che nasce per volontà di Silvio Berlusconi in collaborazione con l’Università degli Studi Niccolò Cusano di Roma” .

Anche Augusta avrà la sua “Officina della libertà”. L’iniziativa è di Marco Baudo. Si tratta di una sorta di scuola di politica, un laboratorio dove trovare strumenti per praticare tale attività. “Una fucina dell’azione didattica e sociale d’ispirazione liberale e democratica, atlantista ed europeista, cristiana e garantista. L’Officina della libertà non è altro che il microcosmo dell’”Universitas Libertatis” – spiega Baudo –  un progetto che nasce per volontà di Silvio Berlusconi in collaborazione con l’Università degli Studi Niccolò Cusano di Roma, che ne garantisce la scientificità dei corsi. L’ “Officina della libertà”, aperta a tutti offrirà corsi di formazione e master che saranno erogati dall’Unicusano.

L’Officina Augustana (augusta@universitaslibertatis.it) approfondirà le principali tematiche nei settori politico-amministrativo, economico-finanziario e tecnologico-ambientale, oltre alla comunicazione politica e al public speaking.  “L’aggiornamento, la preparazione e la competenza multidisciplinare possono delineare il profilo dell’uomo politico attento all’attualità – sottolinea Marco Baudo –  con la conoscenza e la consapevolezza delle nozioni e dei concetti che sono alla base dei valori liberali ed europeisti. Dal 4 aprile scorso, il portale della Universitas ha dato il via alla “Piazza del Popolo”: un’agorà virtuale all’interno della quale il “militante della libertà” troverà sia il Blog Libertas sia il Forum Libertas. Spazi inclusivi per condividere il proprio pensiero ed esprimere la propria idea. Su “Piazza del Popolo” tutti potranno esprimersi, confrontarsi e dialogare”.  

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *