breaking news

Augusta | Assessorato alla Cultura: il bilancio di un anno con gli obiettivi raggiunti

29 Dicembre 2021 | by Redazione Webmarte
Augusta | Assessorato alla Cultura: il bilancio di un anno con gli obiettivi raggiunti
Cultura
'
0

Resoconto di fine anno dell’assessore alla Cultura Giuseppe Carrabino, tra gli obiettivi principali conseguiti il fiore all’occhiello è l’acquisizione al patrimonio comunale della Ricetta di Malta. Firmato, inoltre, l’accordo per la concessione del Castello di Brucoli e dell’Hangar per dirigibili. Avviate, altresì, le pratiche per la concessione del titolo di Città, di una medaglia per i fatti del secondo conflitto mondiale.

Si conclude il primo anno di attività dell’assessorato alla Cultura retto da Giuseppe Carrabino. Quest’ultimo traccia un bilancio, parlando delle iniziative in ambito culturale svolte e degli obiettivi di primaria importanza raggiunti che erano stati, in parte previsti, nel programma elettorale. “Obiettivi che ritengo di soddisfazione non solo personali – sottolinea Carrabino – ma di tutta la città. Esprimo gratitudine al sindaco Giuseppe Di Mare per l’ampia fiducia che mi ha permesso di operare in piena sinergia con tutta la Giunta promuovendo l’identità culturale cittadina con impegno e determinazione. Un programma intenso che ha avuto lo scopo di rilanciare il senso di appartenenza della comunità attraverso convegni, conferenze, celebrazioni mirate all’esaltazione di personaggi e vicende che hanno segnato la storia della città ed incontri con Enti e Istituzioni”.

Tra gli obiettivi raggiunti, fiore all’occhiello dell’assessorato, senza dubbio è da annoverarsi l’acquisizione al patrimonio comunale della settecentesca Ricetta di Malta, frutto di una lunga e proficua collaborazione con la proprietaria Donna Isabella Palumbo Fossati. Firmato, inoltre, l’accordo per la concessione del Castello di Brucoli e dell’Hangar per dirigibili. Avviate altresì le pratiche per la concessione del titolo di Città, di una medaglia per i fatti del secondo conflitto mondiale. Particolare attenzione è riservata al sito di Megara Hyblaea in stretta collaborazione con il direttore del Parco archeologico Leontinoi Lorenzo Guzzardi per quanto attiene la viabilità, la pulizia delle aree pertinenti anche in previsione dell’inizio del progetto di recupero dei locali espositivi.

Tra gli eventi culturali l’assessore Carrabino ricorda il convegno sul terremoto del 1693 che ha visto relatori il prof. Neri e i volontari della Protezione Civile, Misericordia, Club Elettra, Nuova Acropoli, oltre alla presentazione di video e contributi di interesse storico. Il 150esimo anniversario dell’eclissi solare e della Meridiana posta sul prospetto del palazzo municipale  con una conferenza dei docenti Maurizio Ternullo e Gianni Catanzaro. La celebrazione della Giornata della Memoria nel ricordo del concittadino don Paolo Liggeri, deportato nei campi di sterminio e fondatore del primo consultorio d’Italia con una dettagliata relazione della docente Pina Romeo Spina; la Giornata delle Foibe e degli Esuli con la testimonianza di Tullio Santalesa. Il convegno sull’ingegnere Grunembergh progettista del sistema difensivo in epoca spagnola. Il 70esimo anniversario dell’affondamento del Conte Rosso con una relazione della docente Angela Gigli, figlia di Carlo, sopravvissuto alla tragedia.

“Abbiamo celebrato la Giornata della Memoria delle vittime civili e militari nel secondo conflitto mondiale con l’inaugurazione della piazza 13 maggio 1943 nel quartiere Borgata. Nel contesto di questa celebrazione è stato possibile ricordare il militare della Guardia di Finanza, Pietro Tomai Pitinca, caduto nell’adempimento del proprio dovere, salvando una madre con la sua bambina in un rifugio. Celebrata la Giornata della Legalità nel ricordo del magistrato Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Celebrati altresì l’anniversario del bombardamento di Brucoli del 17 luglio 1943; la Battaglia di Primosole; il centenario della traslazione del milite ignoto con un programma realizzato di concerto con il Comando Marittimo Sicilia per la disponibilità del contrammiraglio Andrea Cottini.

La collaborazione con gli Istituti scolastici, grazie alla sinergia con l’assessore Ombretta Tringali ha permesso la realizzazione del progetto Clik Augusta con l’apposizione di cartelli turistici multilingue a cura del II Istituto comprensivo “Orso Mario Corbino”. L’intensa attività con il I Istituto comprensivo “Principe di Napoli” ha permesso la realizzazione del corteo storico nella doppia veste tradizionale il 24 maggio, giorno della festività del Santo Patrono, ed estiva in piazza Castello con il coinvolgimento di docenti, alunni e genitori. Attività promosse anche gli altri Istituti comprensivi e superiori che hanno visto gli alunni nei progetti di conoscenza del territorio culminati con l’iniziativa del Fai del II Istituto superiore “Gaetano Arangio Ruiz”.

La collaborazione con l’associazionismo locale e di tutte le imprese operanti nel territorio ha permesso la realizzazione del ricco cartellone “Augusta d’Estate”. Un programma articolato di iniziative culturali, canore, intrattenimento che hanno visto tornare la cittadinanza a fruire del giardini pubblici per un periodo dal 17 luglio al 12 settembre: artisti di vario calibro quali Mario Incudine, Roberto Lipari, Toti e Totino, Lidia Schillaci, Silvia Mezzanotte, Antonello Costa, I Qbeta, oltre ai gruppi folkloristici, la banda musicale, il cantastorie Peppino Castello, Pooh Cover band. le mostre d’arte di pittura e fotografia, i saggi delle scuole di musica e danza. La notte delle stelle, omaggio ai campioni sportivi di Augusta. Il premio di giornalismo “Città di Augusta”  “alla memoria di Tony Zermo”. La tradizione è stata esaltata attraverso l’impegno nella promozione delle feste religiose particolarmente vissute dalla cittadinanza: le Celebrazioni Pasquali, San Domenico, Stella Maris, Sacro Cuore, Sant’Elena, Madonna Assunta.

Il Natale è stato promosso in due edizioni, il primo sul web e il secondo, in corso, con una serie di eventi frutto della collaborazione delle varie realtà associative della città. Numerosi gli atti di indirizzo per i programmi da sviluppare nel corso del nuovo anno in ambito culturale. Un anno che vedrà la realizzazione degli obiettivi concordati con la dirigenza e il personale dell’assessorato: Un convegno sul Patrimonio, la valorizzazione delle feste civiche e religiose con particolare riguardo alla festa del patrocinio di San Domenico. Un anno in cui saranno portati a compimento i progetti convenuti con la Sovrintendenza ai Monumenti di Siracusa per la particolare disponibilità dell’architetto Salvatore Savi Martinez. Con lui abbiamo già stabilito le azioni da adottare per dare risposte ad una comunità che attende da decenni interventi risolutivi. In questo contesto si inseriscono gli interventi di valorizzazione che riguardano gli edifici del F.E.C. ivi compreso il patrimonio mobile in essi custodito.

“Tra i progetti rispolverati che riteniamo di poter inserire a bando nel più breve tempo possibile- sottolinea l’assessore alla Cultura – quello del convento di San Domenico, l’ex Macello, i bastioni spagnoli e la Ricetta di Malta dove è già stato assegnato l’incarico per le indagini archeologiche. Il nuovo anno dovrà inoltre definire l’assetto delle istituzioni culturali per riavviare un lavoro che deve costituire il braccio operativo dell’assessorato. Ritengo infatti che Augusta non può più attendere i suoi Musei che devono costituire non un semplice deposito ma il cuore pulsante dove poter alimentare la memoria e l’identità culturale. In questo contesto si inserisce anche lo studio della toponomastica per dare risposte ad una utenza che reclama servizi e l’attribuzione dei numeri civici. La ristrutturazione dell’ufficio Anagrafe, che proprio in questi giorni viene trasferito nei nuovi locali di piazza Castello – conclude Giuseppe Carrabino– potrà permettere di avviare questo servizio sollecitato anche dall’Istat per le periodiche revisioni dei tabulati”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com