breaking news

Augusta| Basta improvvisazione e ambiguità sulle iniziative per il porto

4 Febbraio 2017 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Basta improvvisazione e ambiguità sulle iniziative per il porto
Politica
'
0

Tutti compatti sulla mobilitazione dei sindacati. A chiederlo è Giancarlo Triberio consigliere comunale e segretario cittadino del Pd.

yap recording“Il Consiglio Comunale allargato, momento fondamentale per esprimere l’orgoglio e l’unità di intenti sia della nostra comunità che di tutte le forze politiche del territorio, a difesa del diritto sancito per legge della sede Adsp nel porto di Augusta, è stato purtroppo sprecato dalla superficialità con cui il Movimento 5 Stelle gestisce l’istituzione Comune.

Nonostante la discutibile conduzione dei lavori consiliari, che ha privilegiato la logica dell’appartenenza a quella della rappresentanza istituzionale, consentendo provocazioni superflue e scomposte che vanno nella direzione opposta agli intenti comuni, i rappresentanti delle istituzioni ospiti hanno più responsabilmente colto che la difesa dello sviluppo economico di un’intera provincia, in questo momento, passa dalla battaglia per la sede dell’Autorità di sistema.

Ora non vanno assolutamente sprecate queste espressioni unanimi sulla piu ampia disponibilità politica e di partecipazione alle iniziative per la difesa del nostro porto.

Il Partito democratico di Augusta, che sta combattendo questa difficile battaglia in prima fila e su due fronti, quello della città e quello dei governi in cui è maggioranza, invita fermamente la sindaca Cettina Di Pietro a un’azione coerente con gli scopi dichiarati alla nostra gente.
Non servono ciechi attacchi strumentali a chi si offre di dare una mano, bensì un’azione realmente efficace contro il brutale atto di forza che favorisce gli interessi politici e economici di Catania.  Augusta non può più permettersi che alla testa di una mobilitazione così ampia, partecipata e trasversale ci siano tentennamenti, ambiguità e debolezze che ne minano l’incisività e la reale efficacia. Pertanto tutti, Partito democratico in testa, dobbiamo accogliere e sostenere l’iniziativa promossa dalle organizzazioni sindacali che chiamano alla mobilitazione per difendere il porto, per sviluppare gli investimenti, per sostenere l’occupazione.
È il momento di mettere da parte le logiche da competizione elettorale e di metterci al fianco di chi pensa che il lavoro sia la cosa più importante, sbracciandoci tutti insieme per il nostro vero partito: il nostro Territorio”.

bloggif_57d1761565634

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com