breaking news

Augusta| Bloccato in trasferta il Megara, capitan Casavecchia: Testa bassa e lavorare

17 Settembre 2019 | by Francesco Giordano
Augusta| Bloccato in trasferta il Megara, capitan Casavecchia: Testa bassa e lavorare
Sport
'
0

Nell’esordio in campionato di Promozione in trasferta a Pozzallo, non riesce l’impresa al Megara Augusta di Mister Alessandro Di Maria che, dopo la rete del solito Campanella (centrale difensivo con il “vizietto del goal”) che regalava al 39’ della ripresa ai neroverdi con una prodezza in area piccola che anticipava tutti, a pochi minuti dal triplice fischio sfiora con Di Mauro la rete di una ipotetica vittoria con un colpo di testa che nella sua strada trovava un Foroni abile con una super parata ad evita una brutta domenica ai suoi.

Nonostante le numerose assenze di Costa A. (squalifica), La Ferla (infortunio), Di Grande e Campisi, e la doppia espulsione di Busso e Balsamo, entrambi per doppia ammonizione, i neroverdi erano riusciti ad arginare e contrastare le folate avversarie, nonostante il momentaneo vantaggio di Porto al 16’ del PT che metteva da subito in salita la strada ai megaresi. Le assenze e l’inferiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo non demoralizza affatto i ragazzi di Di Maria ma anzi li compatta, dando prova di una grande solidità che ha permesso di portare a casa con un preziosissimo punto ottenuto su un campo difficile contro una squadra ambiziosa che in questo campionato venderà cara la pelle dentro e fuori casa. “Testa bassa e lavorare” – questo il dictat di questa settimana per capitan Casavecchia e compagni, in vista della prossima sfida casalinga che vedrà i neroverdi impegnati contro il Frigintini.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com