breaking news

Augusta| Brucoli associazione che unisce commercianti e residenti per valorizzare il borgo marinaro

12 Dicembre 2017 | by Redazione Webmarte
Augusta| Brucoli associazione che unisce commercianti e residenti per valorizzare il borgo marinaro
Attualità
'
0

Nasce “Brucoli”, l’associazione culturale per la valorizzazione del borgo marinaro. E’ stata presentata lunedì sera, nei locali delle suore del Sacro Cuore,  nel corso di una conferenza stampa da Luca Baffo, che ne è il presidente, con l’intervento del sindaco Cettina Di Pietro e di don Francesco Trapani, parroco della chiesa di San Nicola, che insiste nel cuore di Brucoli. L’associazione è stata costituita da residenti e commercianti.

Al momento sono 20 i soci fondatori, ma l’associazione è aperta a nuovi scritti. Ne fanno parte abitanti della frazione e delle contrade limitrofe. L’associazione, come ha spiegato Baffo, nasce per certi versi dalle spoglie della vecchia associazione “Salviamo Brucoli”, ma oggi a differenza di quanto accaduto in passato “e questo possiamo definirlo un momento storico – ha detto il presidente di Brucoli – i residenti e i commercianti si sono associati in comunione di intenti, per raggiungere un unico obiettivo: aumentare la visibilità del borgo marinaro, dare lustro a questo piccolo centro, perché ciò che, spesso, non riusciamo a capire noi stessi, dall’interno di una realtà come quella di Brucoli, ce lo fanno comprendere i turisti, i visitatori di questo incantevole luogo poco valorizzato. Visitatori che girano per Marzamemi, Lampedusa, Taormina e che quando arrivano a Brucoli si domandano con stupore il perché questo borgo non sia segnalato nei circuiti turistici. E allora dopo tanti incontri che negli anni non sono mai andati a buon fine per mancanza di tempo da parte di tutti e perché le riunioni avvenivano a ridosso della stagione estiva, quest’anno siamo riusciti con largo anticipo a metterci insieme. Abbiamo cominciato a vederci in pochi e man mano siamo cresciuti e intendiamo ancora crescere”.

L’associazione “Brucoli” esordisce con l’organizzazione del “Natale brucolano”, la prima manifestazione è in programma per domenica prossima ed è intitolata “Natale bau bau” per sensibilizzare le persone contro l’abbandono dei cani. A curarne i particolari è stata Adriana Pulvirenti, associata di Brucoli. E’ prevista la partecipazione di associazioni cinofile e del duo Unnico e Spank, ovvero Andrea D’Amico che si esibirà col suo cane in uno spettacolo acrobatico e divertente. Una sorta di rappresentazione teatrale che inneggia al rapporto tra l’uomo e l’animale, contro l’abbandono degli amici a quattro zampe. Sono inoltre previsti, un concerto, un presepe vivente e la festa della Befana.

Il parroco ha sottolineato il valore spirituale del Natale e delle feste religiose invitando gli associati di Brucoli a non trascurarlo in quando è possibile coniugare la fede alle attività ricreative e commerciali, che aggregano le persone. Il sindaco Cettina Di Pietro ha ribadito che l’amministrazione comunale intende valorizzare Brucoli che è il fiore all’occhiello di Augusta e ha evidenziato l’importanza della sinergia tra Comune e associazioni. Luca Baffo a nome dell’associazione auspica che Brucoli possa essere sfruttata per le sue reali potenzialità, che al momento sono espresse solo al 5%. Certo sono necessarie le risorse e se più componenti si assoceranno a Brucoli, maggiori saranno le possibilità di rilancio di questo territorio. Nel corso dell’incontro di presentazione a cui hanno assistito alcuni consiglieri comunali e il presidente della civica assemblea, Sarah Marturana sono state esaltate le bellezze paesaggistico –monumentali di Brucoli rappresentate dal porto Canale e dal Castello aragonese.

 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com