breaking news

Augusta | Cagnolino impaurito e stremato sugli scogli della diga foranea salvato dalla Guardia costiera

Augusta | Cagnolino impaurito e stremato sugli scogli della diga foranea salvato dalla Guardia costiera
Attualità
'
0

Salvataggio di un cagnolino da parte dalla Guardia Costiera di Augusta nel porto. L’animale si trovava adagiato su uno degli scogli della diga foranea impaurito e stremato, in pessime condizioni generali.

La presenza di un cagnolino nei pressi dell’imboccatura del porto è stata segnalata, ieri, alla sala operativa della Capitaneria di porto-Guardia costiera di Augusta, tramite chiamata da parte di un diportista. È stato disposto l’intervento di un’unità navale militare, la motovedetta CP 716, che si è recata sul punto indicato, trovando il cagnolino, con l’aiuto del diportista, impaurito e stremato, adagiato su uno degli scogli della diga foranea, in pessime condizioni generali. I militari lo hanno preso, adagiato sulla motovedetta, ed avvolto con una coperta termica, cercando di scaldarlo asciugandolo e frizionandogli la pelle. Una volta rientrati agli ormeggi, il cagnolino è stato consegnato alla Polizia municipale per essere affidato al competente servizio canile.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *