breaking news

Augusta| Calcio 1^ categoria

Augusta| Calcio 1^ categoria
Sport
'
0

Lo Sporting costretto al primo pari interno della stagione dall’Acicatena. Augustani sempre al comando del girone a + 2 dall’Erg Siracusa.

Il mezzo passo falso dello Sporting che per la prima volta in questa stagione non ha vinto in casa (2 – 2 con l’Acicatena al termine di una partita combattuta e con un “giallo” finale), non pregiudica il cammino che porta alla Promozione per la squadra di mister Zarbano.

“Se per rallentare la nostra corsa ci vuole un gol fantasma, vuol dire che siamo sulla buona strada.” Lo afferma il presidente Massimo Casertano, che esprime serenità e fiducia per l’esito finale del campionato. “Domenica – continua il presidente del sodalizio sportivo augustano  mi è dispiaciuto solo per i ragazzi, che meritavano il successo che avevano conseguito e poi legittimato con un grandissimo secondo tempo. Gli errori arbitrali fanno parte del gioco e noi li accettiamo con la serenità e la consapevolezza di essere la squadra che da 22 settimane è capolista e sta dominando questo torneo. Restiamo primi con 2 punti di vantaggio sull’Erg Siracusa e lo scontro diretto in casa a tre gare dalla fine: avrei firmato ad inizio di stagione per arrivare così al rush finale”.

“Avevamo vinto la partita e virtualmente chiuso il campionato – spiega il presidente onorario Angelo Santanello. Poco male: questa beffa ci darà ancora più stimoli per affrontare le ultime tre gare con maggiore rabbia e determinazione. Ci restano oramai le ultime due “finali” da vincere per portare a termine una stagione ad altissimi livelli e coronare il nostro sogno”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *