breaking news

Augusta| Calcio 1^ categoria – Coppa Sicilia primo turno gara di ritorno

5 Ottobre 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Calcio 1^ categoria – Coppa Sicilia primo turno gara di ritorno
Sport
'
0

Lo Sporting Augusta supera per 4 – 1 lo Scordia e passa il turno.

Lo Sporting Augusta batte per 4 a 1 lo Scordia al Megarello ed accede al secondo turno di Coppa Sicilia. Obiettivo raggiunto quindi per la squadra di mister Pippo Zarbano che ci teneva a continuare la sua avventura in coppa e che a distanza di pochi giorni bissa il successo di campionato contro lo Scordia. Ribaltare il risultato dell’andata non era però semplice visto che i megaresi sconfitti per 4 a 2 dovevano bloggif_lungobisvincere con almeno 2 reti di scarto. Spadaro, Carrubba e Ilardo (2 reti) firmano la qualificazione dello Sporting agli ottavi di Coppa Sicilia. Un’altra grande prestazione della squadra di Zarbano, che segna a raffica e non lascia scampo agli avversari 13 gol in dieci giorni tra campionato.  La gara si è subito messa bene, con il gol arrivato già al 7′ minuto, con una incornata di Spadaro su perfetto cross di  Arcidiacono. Sporting tambureggiante negli assalti alla porta Scordiense: al 21 il raddoppio sembra cosa fatta, ma prima Indelicato (strepitosa parata) e poi Arcidiacono (tiro alto da un paio di metri) sciupano. Al 36′ Indelicato lancia Bussò a tu per tu con Sampieri, ma il pallonetto finisce di poco alto. Nella ripresa  entrano Carrubba e Ilardo: mossa azzeccata di Zarbano, perché sono proprio loro a regalare i gol- qualificazione.  Al 20 Carrubba va in fuga, tira dal limite, e trova il gol con la complicità di un difensore. Al 31′ Ilardo fa tris, concludendo con un bolide una azione corale. Il poker e’ ancora di Ilardo, lanciato in gol da Corallo: dribbling su portiere e tiro a porta vuota.  Sul 4-0 i neroverdi giocano sul velluto e amministrano. Lo Scordia, segna il gol della bandiera al 95′, con Fazio, su punizione.

bloggif_57d1761565634

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com