breaking news

Augusta| Calcio a 5 serie A2

15 Ottobre 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Calcio a 5 serie A2
Sport
'
0

L’Augusta impatta a Catanzaro 2 a 2. I megaresi conquistano il primo punto esterno della stagione.

A segno per i calabresi i due ex augustani Rafinha e Pereira. Per i neroverdi doppietta di capitan Jorginho sempre più leader della squadra augustana.  Un risultato che per quello che le due squadre hanno espresso sul campo è giusto. Entrambe le formazioni cercavano la vittoria e si sono affrontate a viso aperto. Gara vibrante, giocata su ritmi alti ed a tratti anche spettacolare. A testimonianza della intensità della partita le prestazioni dei due estremi difensori, Levato e Soso che sono stati i migliori in campo. Parte bene la squadra di mister Rinaldi che bloggif_lungobisal 2’ di gioco con una veloce ripartenza sorprende i padroni di casa e va in vantaggio con Jorginho. La reazione dei calabresi non si fa attendere e Soso è costretto a grandi interventi per salvare la sua porta. Il Catanzaro pareggia al 5’ sugli con Rafinha sugli sviluppi di un calcio di punizione, il tiro dell’ex megarese è deviato da un giocatore augustano, deviazione che mette fuori causa Soso. Si va al riposo sul punteggio di 1 a 1. Nella ripresa l’Augusta gioca con il solito schema del portiere avanzato e crea non pochi problemi ai padroni di casa che si salvano in più di una occasione grazie ai prodigiosi interventi di Levato. Al 11’ Bagatini controlla male una palla sulla linea laterale ne approfitta Pereira che con Soso fuori dai pali mette comodamente in rete. La reazione dei siciliani non si fa attendere e dopo 2 occasioni mancate di un soffio da Creaco al 18’ è Jorginho a mettere a segno la rete del definitivo 2 a 2. Nel finale occasioni per entrambe le squadre ma il risultato non cambia.

bloggif_57d1761565634

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com